"
"
 
Ci sono 68 persone collegate

Cerca per parola chiave
 

Titolo




Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
(Inserito da: Redazione il 05/10/2014 alle 23:58:43, in Eventi, linkato 854 volte)
In questa gradevole giornata autunnale, il comune di Colfelice (FR) si prepara ad accogliere con riguardo la decima manifestazione di Fiat 500 dedita alla memoria di Giovanni Iannarilli che fu un imperterrito sostenitore della cultura delle auto d’epoca. L’evento speciale, porta in questa cittadina una miriade di vetture tutte particolarmente curate nel loro aspetto e nella loro pregevolezza, in quanto facenti parte della storia del popolo italiano. Visto l’elevato afflusso di partecipanti, quasi inaspettato, si evidenzia all’istante la prontezza e la preparazione organizzativa di Gaetano Attilio Serecchia, fiduciario di Frosinone del noto Fiat 500 Club Italia di Garlenda (SV), che con disinvoltura e naturalezza previene l’insorgere di qualsiasi inconveniente, garantendo la massima accuratezza ad ogni ospite intervenuto. Dopo l’accoglienza ricevuta nel vasto cortile comunale nel quale i gentili intervenuti ottemperano all’iscrizione del veicolo, segue il saluto di benvenuto dell’Assessore Comunale Antonio Protano che, a nome del sig. sindaco Bernardo Donfrancesco, ha rinnovato la soddisfazione di vedere tante persone al cospetto di quest’evento annuale. Inizia il tour paesaggistico che vede toccare i territori di Ceprano per omaggiare le spoglie di Giovanni Iannarilli, proseguendo per Isoletta (Frazione di Arce) per un gradevole aperitivo nel Parco Archeologico di Fregellae, dove ammirare i resti di un’antica colonia fondata dai Romani nel 328 a.C. Lasciato questo posto pieno di fascino e di cultura si prosegue il tour fino a Valle del Liri di Arce per entrare direttamente nel circuito di go kart ed effettuare con diligenza e prudenza i numerosi giri sempre sotto l’attenta sorveglianza del direttore signor Mario Fini che ringraziamo per la piacevole opportunità concessaci. Al termine, tutti nel vicino ristorante di Dino Fini per gustare delle delizie locali preparare con abilità ed esperienza da personale preposto. Nel frattempo si svolgono riffe, indovinelli e premiazioni a tutti gli intervenuti e in particolar modo ai club di auto e moto e a coloro distintisi per essere tra i più fedeli e longevi partecipanti di questo raduno arrivato alla 10ª edizione. Al termine oltre la gradita torta commemorativa, non si può tralasciare l’attimo dedicato ai bimbi che hanno colorato e adornato le sagome d’automobiline per farle figurare nella foto dedita all’associazione ONLUS Unicef del quale il club ne è un garante sostenitore. Il signor Gaetano ringraziando con cuore tutti coloro che hanno permesso un ottimo funzionamento dell’evento e per la spettacolare presenza di intervenuti, vi invita fin d’ora a partecipare al prossimo raduno che si terrà il giorno 4 Ottobre 2015.
Articolo a cura di Patrizia Colangeli
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLa Comunicazione - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 06/04/2014 alle 20:23:13, in Eventi, linkato 994 volte)
Romics la grande rassegna internazionale sul fumetto, l’animazione, i games, il cinema e l’entertainment organizzata dalla Fiera di Roma e da I Castelli Animati - Festival Internazionale del Cinema di Animazione. Visitando i numerosissimi stand all’interno dei padiglioni della Fiera si sono potute trovare tutte le novità, le grandi case editrici, le fumetterie, i collezionisti, i videogiochi, i gadget e incontrare tantissimi autori ed editori. E vivere i tantissimi eventi speciali di un programma ricco di sorprese! Il percorso si dipana tra i diversi padiglioni commerciali dove trovare proprio tutto sul settore, dalle sale incontri e dal palco Movie Village per gli eventi speciali, fino alla grande sala per eventi e proiezioni, il Pala BCC, con posti a sedere per circa 3.000 persone, un grande palco per vivere tutti i grandi eventi di Romics! 4 Giorni di kermesse ininterrotta con eventi e spettacoli, gli incontri con i grandi protagonisti del fumetto e dell’animazione internazionale, gli autori, proiezioni per tutti i gusti, tutte le novità, le mostre.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Romics
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLa Comunicazione - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 23/03/2014 alle 20:01:54, in Eventi, linkato 754 volte)
Dal 22 al 30 marzo 2014, alla Nuova Fiera di Roma, torna l’appuntamento con Casaidea, la mostra di arredo e design - organizzata da Moa Società Cooperativa – giunta quest’anno alla sua 40a edizione. Cambiano le esigenze, cambia la casa. Per assecondare stili di vita e spazi del living sempre nuovi, le tendenze del 2014 raccontano un arredo capace di cambiare forma ed espandersi. Dalla zona giorno alla zona notte tutto diventa trasformabile, con mobili modulari che invitano a trovare la composizione ideale in base alle necessità: una libreria diventa una parete attrezzata con TV e impianto stereo e la camera dei bambini con un semplice gesto, trasforma la scrivania, girevole, in un letto. Un po’ per gioco, un po’ per esigenza. Colori neutri e trasparenze ridefiniscono gli ambienti della casa - seguendo la tendenza sempre più in voga dell’open space - creando spazi ibridi in cui la funzione della stanza non è più chiusa e definita. Per realizzare i desideri e soddisfare le esigenze più diverse, il vetro fa da protagonista nella zona living, donando spazio e luminosità agli ambienti. Malleabile e isolante, questo materiale è sempre più utilizzato nell’arredo, da pareti a soffitti, da pavimenti a elementi architettonici come porte o mensole. Nella decorazione di interni spicca il cristallo, trasparente e brillante per eccellenza, tra tavoli, sedute e ripiani, conquistando infine l’attenzione sotto forma di lampadari. Design innovativo e ricercato: dalle sfere di diversi diametri - in fumé, bronzo, oro, argento o rame - al lampadario con supporto in cristallo a specchio, in cui 26 LED incassati e 349 foglie pendenti di 3 differenti dimensioni - in cristallo curvato - illuminano la casa in una cascata di luce ed energia creativa. Il legno al naturale - sempre più protagonista in tutti gli ambienti della casa, dal salotto al bagno - arreda gli interni con complementi essenziali ma mai freddi. Dai colori neutri, quasi grezzo o poco lavorato, è l’imperfezione della venatura la caratteristica irrinunciabile per un mobile senza tempo. La scelta di materiali non trattati, come la finitura ad olio naturale, permette inoltre la totale rigenerazione del piano, garantendo una superficie di grande affidabilità e durata, grazie alla possibilità di nuova levigatura e rifinitura. Con mobili di qualità per tutti i gusti - dal classico al moderno, proposti nelle più variegate soluzioni in termini di stile alla ricerca delle novità - è la cucina a conquistare l’attenzione dei visitatori, una risposta alla moda degli ultimi anni che vede questo ambiente della casa sempre più presente e protagonista di programma televisivi e tempo libero. Per gli ambienti più piccoli, la cucina entra in salotto per creare una nuova sala giorno confortevole e in linea con il design: dal divano al piano cottura tutto è perfettamente integrato con soluzioni di continuità nelle nuove linee giorno che riprendono le innovative finiture dei materiali - pietre naturali, legni materici, cemento e resina - usate già per le cucine. Per chi è stanco del solito total white (che resta sempre un tocco di classe in ogni casa, grazie alla sua versatilità che lo rende trasversale a tutte le tipologie d’arredo), tornano di moda i tessuti rigati o quadrettati, per un arredo chic ma dall’aria vivace. Il 2014 vedrà sempre più protagonista il colore rosso, utilizzato nelle sue tonalità più scure, ravvivato con dettagli tenui o contrastanti per i più audaci. Libero sfogo anche a fantasia e colori per ricoprire divani e poltrone. Mixare gli elementi per dare carattere agli ambienti, nei 3 padiglioni i visitatori di Casaidea 2014 potranno intraprendere un percorso ideale per scoprire tutte le ultime novità e tendenze dell’arredo e design, dal bagno alla cucina, dal salotto alla zona notte. Casaidea, Mostra dell’Abitare, è l’evento dedicato al mondo dell’arredo a 360 gradi, per operatori del settore e pubblico, organizzata da MOA Società Cooperativa. Evento di riferimento anche per i visitatori più esigenti, trova nei diversi settori della produzione, della commercializzazione e della progettazione alcuni dei suoi principali interlocutori, come gli addetti ai lavori interessati a proporre, lanciare e conoscere le innovazioni e le ultime proposte del mercato.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Cast Adv & Communications
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLa Comunicazione - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 22/03/2014 alle 19:38:08, in Eventi, linkato 714 volte)
Bentornati alla mostra scambio de Il Meglio di MillenniuM giunta alla XXVII edizione grazie alla passione e all’impegno dedicatogli da Gianfausto De Rossi assieme al suo intero staff collaborativo ma… soprattutto a voi gentile pubblico che, con la vostra presenza li avete aiutati a rivederla e perfezionarla in vari fattori primari ed innovativi. Infatti, dopo diversi cambiamenti interni ed aver sperimentato altre località alternative, la location di questa manifestazione si riafferma nuovamente all’interno dello storico ma attualissimo Ippodromo romano di Capannelle, i cui spazi si prestano notevolmente ad accoglierla assieme a voi graditissimo pubblico presente che siete i reali testimonial dell’avvenuto successo. Come nelle precedenti edizioni questa mostra scambio ha saputo dare il meglio di se proponendo al visitatore una vasta ed encomiabile varietà di autovetture, motoveicoli, biciclette, ricambistica, accessori ed oggettistica tipicamente e rigorosamente tutto vintage al fine di appagare totalmente o parzialmente le aspettative di coloro che ammirano e ricercano questa tipologia di veicoli contornati da originali cimeli d’epoca. Questo splendido appuntamento si rinnova per la stagione autunnale nel mese di ottobre, vi aspettiamo con piacere e con tanta voglia di stupirvi nuovamente offrendovi come sempre il meglio di MillenniuM.
Articolo a cura di Patrizia Colangeli
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLa Comunicazione - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 06/03/2014 alle 21:42:04, in Eventi, linkato 876 volte)
La sesta edizione del Salone Moto e Scooter del Centro-Sud Italia ha preso il via stamattina: a tagliare il nastro, insieme all’Amministratore Unico di Fiera Roma, Mauro Mannocchi, sono stati i piloti Aprilia Racing Superbike, Marco Melandri e Sylvain Guintoli. Nel corso della giornata, Ducati ha svelato al pubblico italiano la nuova Diavel. Motodays 2014 ha aperto i battenti questa mattina alla Fiera di Roma. Protagonisti dell’ormai classico taglio del nastro sono stati Mauro Mannocchi (Amministratore Unico Fiera Roma) e i due piloti Aprilia Racing Superbike, l’italiano Marco Melandri e il francese Sylvain Guintoli, protagonisti del primo round del mondiale corso una settimana fa in Australia. Insieme a Massimo Caprari (Capogruppo Centro Democratico Roma Capitale), Guido Improta (Assessore Mobilità e Trasporti Roma Capitale), Pier Francesco Caliari (Direttore Generale Ancma), Alessandro Sambuco, Segretario Generale FIM Europe) e al Generale Gianpaolo Scenna (Comandante Scuola Trasporti e Materiali Esercito Italiano), accompagnati dalla Banda Musicale dell’Esercito Italiano, hanno preso parte al giro inaugurale dei padiglioni e poi sono saliti sul palco per la presentazione ufficiale della manifestazione. “Con questa sesta edizione proviamo a celebrare e, allo stesso tempo, ad alimentare la passione dei motociclisti di Roma e del Centro-Sud Italia per le due ruote - ha spiegato Mannocchi - lo faremo con l’esposizione delle novità di prodotto di tutte le Case costruttrici, con i test su strada, con le aree tematiche ma anche con gli spettacoli dell’area esterna e gli incontri con i campioni. In queste quattro giornate cercheremo di mandare anche un messaggio di speranza per la ripresa di un importante settore economico che vede Roma tra i mercati più importanti del Paese”. “A Phillip Island è andata bene a metà, perché siamo partiti con un bel secondo posto ma in Gara2 ho commesso un errore che mi ha allontanato dal podio. Ma sto crescendo, il feeling con la squadra, la moto migliora giorno dopo giorno, e sono sicuro che già da Aragon potrò dare il 100% - ha detto Melandri, che ha parlato anche dell’evento romano - Il contatto con i tifosi è importantissimo, è quello che alimenta le nostre motivazioni. L’atmosfera qui a Roma è fantastica, si respira tanta passione e questo è un bel segnale per il mondo del quale faccio parte. Dopo EICMA è il secondo evento che mi vede presente allo stand del Gruppo Piaggio e devo dire che la Vespa, sia con l’esclusiva 946 sia con la nuovissima Primavera, ha veramente un fascino unico al mondo”. “Arriviamo da una gara, quella in Australia, dove siamo partiti con il piede giusto. Venivo da un lungo inverno, senza test e con dei dubbi sulla tenuta della spalla infortunata. Il podio e la vittoria ottenuti in Australia mi hanno fatto capire che il peggio è passato e che saremo della partita in questa stagione WSBK - ha dichiarato il leader del mondiale, Guintoli - Incontrare i tanti tifosi e appassionati arrivati qui oggi mi dà la carica, c’è bisogno di energia positiva visto che la prossima gara sarà tra un mese. Ho visto anche molte belle moto, la mia preferita rimane la Tuono V4: ha lo stesso motore della Superbike con cui corro e ne possiedo una, con la quale mi diverto sulle strade inglesi. È veloce, facile e con un sound incredibile. Davvero una sportiva purosangue”. Presso lo stand del Gruppo Piaggio è possibile ammirare fino a domenica la “compagna di avventure” dei due piloti Aprilia, la RSV4 Factory nella nuovissima colorazione argento. A proposito di stand, quello di un’altra Casa italiana, la Ducati è stato preso “d’assalto” da appassionati e addetti ai lavori in occasione della presentazione della nuova Ducati Diavel, equipaggiata con il motore Testastretta 11° DS, con un impianto di scarico rinnovato e con numerosi elementi tecnologici aggiornati. Dopo il bagno di folla della giornata inaugurale, Motodays sarà pronto domani ad accogliere i visitatori per una seconda giornata all’insegna della passione, con un programma fitto di appuntamenti tra la spettacolare area esterna e gli eventi in scena all’interno dei sei padiglioni. Novità di moto e scooter, collegamento in diretta con Virgin Radio e anche la sfilata per la prima selezione di Miss GP World Fascia Motodays che verrà proclamata domenica.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Motodays
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
© PerLa Comunicazione - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 26/02/2014 alle 18:43:48, in Eventi, linkato 650 volte)
I «giorni della moto» sono stati presentati questa mattina a Roma. Presente anche Davide Giugliano, campione del mondo della Stock 1000 e pilota ufficiale Ducati nel Mondiale Superbike. Questa mattina nella Sala Rossa del Museo d’Arte Contemporanea Macro si è svolta la presentazione ufficiale di Motodays, il Salone della Moto e dello Scooter che si prepara ad aprire i battenti per la sua sesta edizione dal 6 al 9 Marzo in Fiera Roma. Sulla scorta del successo sancito dal pubblico gli anni scorsi, anche quest’anno Motodays conferma i contenuti che lo hanno reso un punto di riferimento importante per il settore delle due ruote motorizzate: le novità di prodotto - giovedì 6 Marzo verrà svelata in Fiera Roma un’anteprima mondiale di Ducati - ma anche gli spettacoli nelle aree esterne, le prove su strada dei nuovi modelli e gli ampi spazi riservati alle moto d’epoca e alle custom, con l’obiettivo di accontentare, ancora una volta, tutti i palati. «Motodays è ormai una manifestazione «made in Rome» ma di rilevanza nazionale, quindi siamo orgogliosi che la capitale sia diventata il centro dell’attenzione per un evento così importante», ha osservato Mauro Mannocchi, amministratore unico di Fiera Roma «Credo che la passione per le due ruote, malgrado la frenata nei consumi, non sia mai venuta meno”. Motodays è nato con lo slogan «Metti in moto il mercato» e si è sempre posto come trait d’union fra il mercato e le Case per stimolare i visitatori ad acquistare nuovi modelli. Un punto sulla situazione difficile del mercato è stato fatto da Pier Francesco Caliari, direttore generale di ANCMA. Primo testimonial dell’edizione 2014 di Motodays, Davide Giugliano, protagonista del Mondiale Superbike. Di rientro dall’Australia, dove domenica scorsa ha disputato la prima gara della stagione, il pilota romano ha parlato anche del debutto a Phillip Island con la Ducati ufficiale: «I due quarti posti di Phillip Island sono un po’ di buon umore per affrontare il resto del campionato. Motodays per me è motivo di lustro perché si svolge nella mia città. Io l’ho vissuto in due modalità diverse: prima da spettatore, e poi da professionista. È un evento che permette di vivere più facilmente la passione anche a chi proviene dal Sud, e questo non è un aspetto secondario in un momento economicamente così difficile». Al tavolo dei relatori, anche Simone Folgori, responsabile del Campionato Italiano di Velocità, in rappresentanza della Federazione Motociclistica Italiana, che ha sottolineato la collaborazione tra FMI e Motodays ed evidenziato l’attività di promozione dello sport motociclistico svolta negli ultimi anni dalla Federmoto con l’obiettivo di trovare i nuovi Max Biaggi e Valentino Rossi. Sempre in tema di sport è intervenuto anche il patron del team Ioda Racing, Giampiero Sacchi, che ha illustrato le iniziative per la stagione della sua squadra, che schiera in MotoGP anche il «poliziotto volante» Danilo Petrucci. Fra i molteplici contenuti affrontati durante la presentazione, si è parlato anche di arte, con il pittore Charlie Gnocchi, alias Mr. Neuro di «Striscia la Notizia», che sarà presente a Motodays con la prima esposizione di quadri da lui realizzati in tema motociclistico. Una breve anticipazione sull'attività della Onlus Diversamente Disabili è arrivata poi dal suo fondatore Emiliano Malagoli, pilota portatore di protesi che ha anticipato la presenza in Fiera Roma di Nicola Dutto, endurista tornato competitivo in sella alle due ruote nonostante la paralisi agli arti inferiori. Si è parlato anche di incidentalità sulle due ruote, con l’intervento del Vice Questore aggiunto della Polizia di Stradale Luciana Baron in servizio al Compartimento Polizia Stradale per il Lazio.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Motodays
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
© PerLa Comunicazione - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 23/02/2014 alle 21:36:33, in Eventi, linkato 633 volte)
Due padiglioni per assistere all’esibizione di oltre 700 gatti al giorno, di meravigliosi cani di razze diverse e un’intera area dedicata a magnifici animali esotici, con la presenza di esemplari rarissimi. Due giorni di spettacolo e di grandi emozioni in compagnia dei nostri beniamini, alla presenza di prestigiosi allevatori delle più importanti razze canine e di tre organismi internazionali in rappresentanza del mondo felino. Martin Luther King aveva un sogno: la vita migliora e non poco, coltivando sogni! Il nostro è stato sempre quello di suscitare il rispetto verso il mondo degli animali e questo rispetto non può che nascere dalla conoscenza; nel nostro paese poca è la conoscenza e troppo poco è il rispetto! Eppure ogni animale su questa terra possiede un fascino inimmaginabile per chi guarda senza saper vedere. Nasce in noi il desiderio di condividere con gli altri la voglia di scoprire, di vedere, di sapere e talvolta, molto spesso di amare gli animali e le storie che essi ci raccontano. Questa esposizione ne vuole raccontare alcune e vuole chiamare l’attenzione su quanto c’è da scoprire, magari assieme anche nelle edizioni successive che con il vostro aiuto vorremo realizzare. Il percorso degli uccelli veri gioielli della natura ci inviterà ad alzare gli occhi al cielo. Ci avvicineremo ai nostri parenti più prossimi: i mammiferi gli animali più evoluti, che ci hanno regalato amici insostituibili che hanno accompagnato il cammino dell’uomo come i gatti ed il simbolo dell’amicizia e fedeltà: il cane. Ma non vogliamo trascurare animali che appaiono lontani e per questo non meno interessanti: gli invertebrati. Gli animali comunicano con la loro diversità, con il fascino che molti scopriranno. Abbiamo scelto personaggi competenti ed appassionati con cui condividiamo il nostro entusiasmo. Abbiamo voluto Roma per ospitarci, culla di un’antica cultura, dove quella naturalistica non è sempre protagonista, abbiamo chiamato, in particolare, i più giovani perché spetta a loro conservare lo straordinario patrimonio di meraviglie che ha riempito le nostre esistenze e per le emozioni che abbiamo provato, ti auguriamo possa riempire anche le tue. Tutti gli animali sono generosamente a diposizione di tutti i visitatori, ma solo dei loro occhi!
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Animal Live Show
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
© PerLa Comunicazione - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 23/02/2014 alle 21:30:09, in Eventi, linkato 607 volte)
Si è appena conclusa la terza edizione di BiciLive Expo, che si è presentata al pubblico per la prima volta come salone esclusivo delle biciclette. Una vetrina per prodotti internazionali e per il made in Italy,che hanno riscosso successo di pubblico con movimento di visitatori attenti e interessati. Vincente la formula che coniuga l’esposizione dei marchi più importanti del mondo delle due ruote, unita a momenti di spettacolo e intrattenimento puro. Ad attirare l’attenzione dei visitatori più giovani l’esibizione, nella giornata di domenica, di Vittorio Brumotti e le acrobazie mozzafiato durante gli show di Paolo Patrizi. Numeri da record per l’area Demo Day, sia le piste esterne che quelle interne sono state gettonatissime da appassionati di ogni età e per ogni tipo di mezzo. La nuova frontiera della bici elettrica ha catturato l’attenzione con modelli colorati e vintage, uniti dal comune denominatore dell’approccio ecologico alla mobilità sostenibile si è dimostrata una delle attrattive principali della manifestazione con la possibilità, imperdibile, di testare dal vivo i modelli di punta messi a disposizione dalle principali aziende. “Quest’anno abbiamo fatto una scommessa, quella di ‘correre da soli’ ed è bello vedere la soddisfazione di chi ci ha creduto, insieme a noi - dichiara Marco Rossignoli, Expotime, organizzatore della manifestazione - Abbiamo incontrato un pubblico oltre che numeroso soprattutto competente, ulteriore riprova di un mercato del centro sud Italia in costante aumento.” Gradimento anche per l’iniziativa parallela all’evento, il Foto Contest, che ha raccolto oltre 100 foto, giunte da tutta Italia. In dote per il futuro, le riflessioni scaturite dagli appuntamenti ed incontri dedicati agli operatori del settore, valutazioni sul mercato della bicicletta presente e futuro e stimoli alle istituzioni affinché si incentivino la ciclabilità cittadina e i temi della mobilità sostenibile, del rispetto per l’ambiente, del cicloturismo. Commozione e pubblico delle grandi occasioni quest’oggi, per il ricordo di Marco Pantani, nel decennale della sua tragica scomparsa.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa BiciLive Expo
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco e Patrizia Colangeli
© PerLa Comunicazione - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 21/02/2014 alle 23:31:17, in Eventi, linkato 710 volte)
Ha preso il via questa mattina e sarà a disposizione degli appassionati fino a domenica 23 Febbraio 2014, in Fiera Roma, BiciLive Expo, terzo appuntamento della manifestazione dedicata interamente al mondo della bici. Protagonista è sicuramente il design con realizzazioni classiche, vintage e soprattutto moderne con la possibilità di scegliere la propria bicicletta anche nelle forme, adattandola in questo modo al nostro modo di sentirla e viverla, è questo il trionfo del made in Italy. Ma è forse il legame con l’immaginario della moda a caratterizzare maggiormente le bici di questo momento, che divengono sempre più un oggetto urbano ‘da indossare’ , di certo da abbinare al proprio stile, con modelli dai colori pastello, finiture nei classici blu e nero, quelle più aggressive e originali, con texture animaliè, leopardate o zebrate, fino a quella tutta skulls, i teschietti , moda imperante. Sempre più aggiornata è la tecnologia applicata, non più solo ai modelli da corsa o da professionisti, ma anche alle biciclette per pedalare in tranquillità, a passeggio, con materiali più leggeri e performanti, sistemi frenanti all’avanguardia per dare più sicurezza anche su strade urbane, strumenti ed accessori elettronici per monitorare ed assistere professionisti ed amatori. Telai ricercati, preziosi, ma non c’è solo il carbonio, c’è anche un ritorno del legno, che stupisce ed incanta i visitatori, plasmato da mani di artigiani sapienti. Un avvio quello di BiciLive Expo caratterizzato da tanta passione ed energia, proprio come accade tradizionalmente in uno sport di fatica, sacrificio ma anche emozioni forti, come la bicicletta. Una possibilità unica per i ciclisti del centro-sud Italia di ammirare, ma anche provare, in virtù dell’innovativa concezione dell’area Demo Day, biciclette e accessori. Momenti ‘caldi’, da non perdere, per gli amanti dello spettacolo, dell’adrenalina e delle acrobazie saranno l’esclusiva esibizione di Vittorio Brumotti testimonial della Montante Cicli che si esibirà in uno dei suoi fantastici show domenica 23 Febbraio alle ore 11.30 circa presso lo stand montante Pad. 14 C12. E poi, ancora, sia nelle giornata di sabato che di domenica si potrà ammirare Paul Patrizi che con le proprie evoluzioni mozzafiato dimostrerà al pubblico cosa si possa fare di spettacolare con una bici. Tanti gli eventi, dibattiti, tavole rotonde in programma, per ragionare tutti insieme, ciclisti consapevoli, ma anche addetti del settore, Istituzioni, associazioni, realtà del turismo, sul futuro della bicicletta nel nostro Paese e su quanto questo mercato abbia davvero molto da dire in termini di sviluppo e prospettive. La manifestazione potrà anche essere seguita in diretta audio, grazie alla partnership con Radio Globo, radio ufficiale dell’iniziativa, presente in Fiera, che animerà il palco dentro il Salone con momenti di divertimento e di riflessione sul mondo delle due ruote a tutto tondo.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa BiciLive Expo
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
© PerLa Comunicazione - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 12/02/2014 alle 19:37:31, in Eventi, linkato 688 volte)
Ha aperto i battenti l’ottava edizione di Big Blu, Salone Internazionale della Nautica e del Mare. Fino a domenica 16 Febbraio Fiera Roma si trasforma in una grande “barca virtuale”, dove il mondo marino è rappresentato a 360 gradi. Il taglio del nastro è avvenuto questa mattina alle ore 10.30. Presenti Mauro Mannocchi, Amministratore Unico di Fiera Roma, la giornalista della Rai TV Donatella Bianchi, Giancarlo Cremonesi, presidente della Camera di Commercio di Roma, Vincenzo Zottola, Presidente della Camera di Commercio di Latina nonché Vicepresidente di Unioncamere, l’Ammiraglio Ispettore Stefano Vignani, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, e Cesare Pambianchi, Presidente di Assonautica Roma. “Siamo all’ottava edizione di questa manifestazione sul mare, dove naturalmente la nautica ha una parte importante, ma Big Blu non è solo questo, è anche fun zone , è anche Subinitaly, con istruttori di vela e di immersioni, è anche Outdoors Experience”, ha detto Mauro Mannocchi, Amministratore Unico di Fiera Roma. “È un salone molto ricco che parla del mare come svago ma anche come grande opportunità economica, non dimenticando che il nostro Paese è circondato dal mare e che Roma è una città marina: a volte ce lo scordiamo, ma siamo qua proprio per testimoniare questa presenza importante del mare”. A Big Blu numerose le anteprime nazionali da diversi cantieri italiani e stranieri che hanno scelto il Salone capitolino per presentare le loro novità. Tra le imbarcazioni, in esposizione le ultime realizzazioni di Aquilia, Karnic, Ranieri International, Quicksilver e Italmar, mentre per i motori marini sono presenti in grande stile Suzuki e Honda Marine. Per i gommoni, anteprime a Big Blu dai cantieri BWA, Selva, Nuova Jolly, Zodiac, Marlin Boat e Aquo.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Big Blu
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco e Patrizia Colangeli, foto inaugurazione per gentile concessione Francesco Vignali
© PerLa Comunicazione - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
< maggio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Titolo
Arte (1)
Attualità (2)
Cinema & Tv (1)
Comunicazioni (3)
Eventi (469)
Motori (1)
Notizie (131)
Pogea Racing (1)
Pubblicazioni (7)
Roma Cavalli (1)
Romeo Ferraris (1)
Sagre (1)
Tendenze (2)
Viaggi (1)

Catalogati per mese:
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019

Gli interventi più cliccati

Titolo
Logo (1)

Le fotografie più cliccate

Titolo



20/05/2019 @ 06:55:20
script eseguito in 128 ms