"
"
 
Ci sono 130 persone collegate

Cerca per parola chiave
 

Titolo




\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
(Inserito da: Redazione il 24/05/2008 alle 20:25:02, in Eventi, linkato 531 volte)
MoTechEco è la manifestazione più importante a livello europeo sulla mobilità sostenibile. Il comune di Roma sostiene con grande impegno l’organizzazione di questo evento e sta cercando di coinvolgere governo, amministratori regionali e organismi europei con il fine di offrire il maggior numero di soluzioni e chiarimenti in materia di viabilità e ambiente. La sfida che lo staff degli organizzatori e i componenti del comitato scientifico si sono prefissati riguarda la salvaguardia ambientale raggiungibile solo con idee e progetti derivanti da ogni ambito. La giornata di apertura è dedicata agli operatori del settore, alle istituzioni ed alla stampa mentre nel Centro Convegni della Fiera di Roma si tiene il Main Congress di MoTechEco, un importante congresso che avvicina paesi da tutta Europa. L’affluenza prevista per la manifestazione è di circa 100.000 partecipanti, attirati in particolare grazie alla promozione pubblicitaria, indirizzata a tutti i media, che è stata capace di interessare un pubblico attento alle problematiche ambientali. MoTechEco coinvolge anche personaggi noti del mondo dello sport e dello spettacolo già sensibili alle tematiche affrontate durante questo fondamentale evento fieristico. Ad arricchire le giornate e per aiutare a comprendere le soluzioni e i progetti, negli spazi esterni ai padiglioni sono allestiti itinerari stradali da percorrere con mezzi a basso impatto ambientale, mentre per approfondire i concetti ed i contenuti verranno proiettati interessanti film e documentari in tema di salvaguardia dell’ambiente. In concomitanza agli eventi e alle esposizioni si sviluppano conferenze stampa, work shop e seminari che si propongono come momento di confronto tra il pubblico e le istituzioni, i ricercatori e le aziende espositrici. MoTechEco ha un’estensione di circa 15.000 mq interni e 10.000 mq esterni con 2 padiglioni collegati alla fermata Metro per mezzo di tapis roulant. Grandi aziende energetiche e chimiche; istituzioni nazionali ed europee; aziende del settore auto, moto e bus; enti, istituti di ricerca e università; associazioni di categoria e consorzi; comuni e amministrazioni locali; piccole e medie imprese di settore mobilità e trasporti; editoria e media; società di servizi per l'ambiente; società di servizi per i trasporti; società di trasporti. Vedi la galleria fotografica...
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 22/05/2008 alle 10:02:21, in Notizie, linkato 549 volte)
Di versioni "speciali" dedicate alla nuova Fiat 500 ne abbiamo viste tante: da quella verniciata con polveri micronizzate di oro 24 K, a quella aerografata dalla rinomata artista inglese Tracey Emin, fino ad arrivare alla Fiat 500 in versione "cartone animato" di Lupin III. E' la prima volta però che la piccola del Gruppo torinese indossa i colori dell'Africa: si chiama Fiat 500 Why Africa ed è stata realizzata dall’artista sudafricana Esther Mahlangu. Divenuta celebre negli anni '60 per aver trasferito su tela la tradizione delle donne della tribù Ndebele di dipingere l'interno e l'esterno delle loro abitazioni con motivi astratto-decorativi, Mahlangu ha dipinto questa special edition della 500 con la medesima tecnica e la stessa passione. Presentata alla mostra “Why Africa? La collezione Pigozzi”, presso la Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli di Torino, la Fiat 500 non è la sua prima "opera automobilistica". Nel 1991 Esther Mahlangu dipinse una BMW 525i ed ha anche eseguito la decorazione del grattacielo della casa bavarese a Washington. Dopo tutto l'artista vive in un villaggio dove tutte le case sono state decorate sotto la sua direzione. La Fiat 500 Why Africa verrà battuta all'asta in occasione di Convivio 2008, la più importante Mostra Mercato di beneficenza organizzata in Italia a favore di ANLAIDS Lombardia (Associazione Nazionale per la Lotta contro l'AIDS) che si svolgerà alla Fieramilanocity dal 12 al 17 giugno, insieme ad un’altra Fiat 500 di color rosso. Già nel 2004 Fiat aveva aderito alla manifestazione esponendo e poi vendendo al miglior offerente una Fiat Idea autografata da Naomi Campbell.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 18/05/2008 alle 18:57:58, in Eventi, linkato 654 volte)
Si è appena conclusa la 13° edizione della manifestazione “Non Solo Motori” organizzata per il 3° anno consecutivo a piazza Sirio – Ostia Lido, dall’ Euro Service ossia dal sig. Carlo Senes titolare dell’agenzia. Inaugurata venerdì 16 dal Presidente del Municipio G. Vizzani con la presenza di cariche Istituzionali ed Imprenditoriali del Territorio. Il villaggio espositivo è rimasto aperto dalle ore 10 alle 22 e per tutti gli intervenuti si sono protratte molte novità tra le quali i corsi di guida sicura del ASGS ITALIA dove adulti e bambini si sono cimentati in una prova su strada ricevendo nel frattempo importanti consigli utili per l’effettuazione di manovre atte a garantire la massima sicurezza. Grande attesa anche per le esibizioni di Fox e Max, due eccellenti stuntman provenienti da Varese, i quali dapprima hanno espresso la loro esibizione di overcraft ed in seguito Max si è trasformato in uomo torcia, mettendo in risalto oltre che la sua bravura ed abilità già evidenziata della precedente esibizione, anche il coraggio e l’affermata professionalità. In questa edizione, proposte da Giuseppe Borrillo rappresentante della comunicazione del Gruppo Royal Communication di Taranto, erano presenti alcune modelle candidate alle finali del concorso di Miss e Mister Motors che si terra quest’estate in costa Smeralda. La giuria sarà composta dal Presidente Riccardo Gay e da noti personaggi del mondo dello spettacolo. Negli spazzi espositiva si sono potute ammirare auto storiche delle Forze dell’Ordine e dei Vigili Urbani del XIII Gruppo che hanno esposto anche le unità di volo, ossia un elicottero d’ultima generazione, rimasto per l’intera manifestazione dando modo ai bambini di salire a bordo per una foto ricordo. Molte le concessionarie presenti che proponevano le ultime novità automobilistiche tra cui le auto ibrido, oltre a una vasta gamma di espositori che proponevano dalle immediate riparazioni dei vetri dell’auto danneggiati, a tecnici specializzati del montaggio di Hi Fi a quelli del montaggio di impianti a gas sia sui veicoli a carburatore che su quelli ad iniezione, a coloro che propagandavano veicoli di varie dimensioni ad elettricità, a coloro che proponevano una ricca varietà di gadget e abbigliamento appropriato utile per pubblicizzare concessionarie di auto e moto o club. Ora siamo giunti anche all’esposizione delle auto d’epoca portate per l’occasione dal sig. Fortunato Romano presidente del Gruppo Fiat 500 Ostia Beach, le quali sono state disposte si due file parallele e frontali in modo da evidenziare le molteplici diversità unite ai loro colori sgargianti. Il Sig. Fortunato ci invita a estendere la notizia che insieme ai suoi più stetti collaboratori sta organizzando fin d’ora per il giorno 8 giugno un raduno a Dragoncello ed un altro per il 6 luglio presso la cittadina di Tivoli. Più avanti, si sono potute ammirare dalle vecchie alle più recenti moto Guzzi esposte dai soci presso lo stand del club storico di Roma Moto Guzzi, riconosciuto dalla “casa madre” di Mandello dal Lario (LC) ed associato FMI. Il Presidente Fabio Galli, ci ha illuminato a riguardo delle molteplici iniziative che il suo club offre ai propri soci, come ad esempio lo svolgersi di una prova di regolarità, per la rievocazione storica del circuito stradale di Montemario, risalente al ’32, quando tra i grandi si ricorda anche la partecipazione del famoso pilota Nuvolari. Queste tre giornate, sono state trascorse assieme allo staff di “Canale 10” che ha ripreso i momenti più salienti dell’intera manifestazione effettuando interviste sia ai vari organizzatori che al pubblico presente. Tra i vari cronisti intervenuti all’evento, era presente Umberto Faraglia del Corriere della Sera ai quali vanno i nostri più cordiali saluti. Vedi la galleria fotografica...
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 16/05/2008 alle 23:04:54, in Eventi, linkato 629 volte)
Dal 14 al 18 maggio, si è svolta per l’ennesima volta una leggenda italiana o, come la definì Enzo Ferrari, la corsa più bella del mondo. Fonte dei suoi ottantanni e passa di storia, la Mille Miglia è tornata a Roma portandosi dietro il mito e la marea di appassionati. Partita da Brescia giovedì 15 effettuando la sua prima tappa a Ferrara. Il giorno 16 giunse, a motori caldi, a Roma Castel Sant’Angelo. Per poi proseguire il giorno successivo nel tour di ritorno Roma-Brescia con l’arrivo nella cittadina a notte inoltrata. Domenica 18, apertura del Mille Miglia Paddock al pubblico appassionato ed intenditore di questi gioielli unici ed introvabili. Tra le 375 partecipanti alla gara di regolarità per vetture storiche, si è vista coronare con grande merito l’Alfa Romeo 6c 1500 Super Sport del ’28, condotta da Luciano e Antonio Viaro davanti alla 6c 1750 degli argentini Sanchez Zinni e Bartolomè. Vedi la galleria fotografica...
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 15/05/2008 alle 10:51:13, in Notizie, linkato 516 volte)
La 500 Abarth non è ancora stata lanciata sul mercato, ma l’atelier dello Scorpione ha gia pronta la sua variante da pista, la 500 Assetto Corse. Questa vera e propria bombetta, equipaggiata con un 1.4 Turbo da 200 cavalli, raccoglie il testimone della sua progenitrice, la “595” che a partire dal 1963 ha collezionato numerosi successi e grandi vittorie, e ha permesso di coniare il famoso detto “piccole ma cattive”. Disegnata dal Centro Stile Fiat Group Automobiles ed elaborata dal team di Engineers e Designers di Abarth, la 500 Assetto Corse sarà prodotta in Edizione Limitata di appena 49 esemplari, e promette il ritorno in gara su pista a partire dal prossimo anno. La vettura si presenta in pieno stile racing: carreggiate allargate, cerchi ultraleggeri specifici racing da 17’’ di colore bianco, assetto ribassato, specchietti sportivi da competizione e predisposizione numerica sulle fiancate. Il frontale è molto aggressivo grazie al paraurti allargato e completo di spoiler aerodinamico e di griglie serigrafate che sostituiscono le mascherine di plastica della versione di serie. Sul cofano, oltre ai classici ganci “ferma-cofano”, si trovano le due prese d’aria in carbonio che ospitano lo Scorpione. La parte posteriore della vettura è caratterizzata invece dallo spoiler alare di colore bianco, il badge con logo Abarth e il doppio scarico. L’unica tinta di carrozzeria disponibile è il grigio pastello, con bande laterali Abarth di colore rosso; sulle fiancate spicca il logo con una saetta che rappresenta l’immagine racing del brand mentre sul tetto sono presenti le bande rosse, proprio come sulla vincente versione Abarth 850TC degli anni 60. L’aria racing si respira anche all’interno dove è previsto un roll-bar omologato per le competizioni; l’abitacolo poi è stato svuotato di tutto il superfluo per rendere l’auto più leggera (pesa 180 kg in meno della versione di stradale), fermo restando i sedili anatomici, il volante sportivo e i pannelli porta in carbonio. Ma Abarth veste anche il pilota: tutti gli acquirenti della vettura riceveranno un borsa di pelle marchiata Abarth contenente tuta, casco, guanti e scarpe tutti brandizzati con il logo “Assetto Corse”. Il costo della Fiat 500 Abarth Assetto Corse non è stato ancora ufficializzato, ma l'auto si può già acquistare online.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 15/05/2008 alle 08:30:00, in Pubblicazioni, linkato 635 volte)
PROVAAAAArrivando sia da Viterbo che da Roma, Soriano si presenta allo stesso modo: un grosso centro disteso sulla cima tondeggiante e sui fianchi di un'altura caratterizzato da due diverse forme di insediamento urbanistico; il piccolo borgo medievale, attorno al Castello fatto erigere da papa Nicolò III Orsini nel XIII secolo, e gli ampi quartieri rinascimentali che lo racchiudono. La parte più antica è costituita da piccole abitazioni e da vicoli di pendio che si affacciano su ampie distese di castagni. Il monte Cimino, con i suoi secolari ed ombrosi castagneti, la stupenda e maestosa faggeta che lo ammanta in vetta ed il famoso "sasso naticarello", è la meta ideale per chi ama la.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 11/05/2008 alle 18:56:14, in Eventi, linkato 863 volte)
Arrivando sia da Viterbo che da Roma, Soriano si presenta allo stesso modo: un grosso centro disteso sulla cima tondeggiante e sui fianchi di un'altura caratterizzato da due diverse forme di insediamento urbanistico; il piccolo borgo medievale, attorno al Castello fatto erigere da papa Nicolò III Orsini nel XIII secolo, e gli ampi quartieri rinascimentali che lo racchiudono. La parte più antica è costituita da piccole abitazioni e da vicoli di pendio che si affacciano su ampie distese di castagni. Il monte Cimino, con i suoi secolari ed ombrosi castagneti, la stupenda e maestosa faggeta che lo ammanta in vetta ed il famoso "sasso naticarello", è la meta ideale per chi ama la natura e la tranquillità, ma anche per chi vuole dedicarsi a lunghe escursioni o alle semplici passeggiate a piedi, a cavallo o in mountain bike. Un'oasi tra il verde dei boschi e l'azzurro del cielo. Qui ogni stagione riserva un'armonia di colori ed il fascino di un piccolo mondo che si rinnova: in primavera, con le mille fioriture; in estate, con la frescura delle foreste; in autunno, con i profumi della vendemmia, delle caldarroste e dei funghi; in inverno, con il candore della neve. E’ proprio presso il piazzale della faggeta che si sono riunite le auto che hanno partecipato allo svolgersi del IV raduno fiat 500, organizzato dal Soriano 500 Club, ossia dai sig.ri Andrea Mei, Simone Bernini e Fabrizio Castellani che hanno scelto questa giornata come completamento dei festeggiamenti di S. Eutizio Martire. Dopo aver tenuto in mostra presso quest’incantevole bosco le nostre mitiche auto d’epoca, abbiamo acceso i motori i per effettuare un giro turistico presso i paesi limitrofi fino ad arrivare al centro di Soriano per poi parcheggiare negli appositi spazi a noi riservati nella piazza del paese, dove c’erano molti sorianesi che in attesa del nostro arrivo erano intenti a godersi il sole primaverile per poi passare ad ammirare queste vere “chicche” esposte per deliziarli. Abbiamo così avuto modo di conoscere persone molto cordiali e gentili e dopo aver scambiato con loro delle opinioni ed aver impartito alcune delucidazioni a quelli più interessati, ci siamo recati a pranzare presso la “Taverna Contrada Papacqua”, un posto veramente particolare, nel quale si ritrovano alcune caratteristiche primordiali di questa affascinante contrada. Un ringraziamento ed un saluto è rivolto alle autorità di polizia e ai carabinieri presenti allo svolgersi dell’intera manifestazione, all’Amministrazione Comunale, al Comitato festeggiamenti ed alla Pro Loco di Soriano. Vedi la galleria fotografica...
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 09/05/2008 alle 11:42:41, in Notizie, linkato 459 volte)
Dopo il lancio commerciale in metropolitana, Fiat 500 torna a Berlino con un singolare invito: "manda un SMS contenente la parola chiave Fiat 500" e tutti i passanti nel centro città potranno leggerlo su di un enorme cubo pubblicitario formato da tabelloni grandi 288 metri quadrati ciascuno. È questa l'ultima trovata pubblicitaria legata alla city car italiana, ormai trasformata in un cult internazionale dalla pressante strategia di marketing che continua a far parlare di lei dall'alto di questa postazione, che offre la possibilità di far scorrere pensieri e saluti su di una striscia-messaggi lunga 20 metri. Frasi "personali" che vengono anche mostrate in tempo reale sulla homepage della nuova Fiat 500 tramite RSS-Feed. La campagna outdoor, ideata da Fiat insieme agli esperti di comunicazione di Carat Wiesbaden e all’agenzia Magic Touch di Amburgo, conferma la tendenza inaugurata da Volkswagen a New York di coinvolgere sempre di più la potenziale clientela struttando la tecnologia. Le case automobilistiche si stanno avvicinando alle persone non soltanto attraverso slogan come “500 l’automobile della gente, creata dalla gente”, ma anche con iniziative come questa e piattaforme web come 500wantsyou.com. La risposta del pubblico sembra positiva. Oltre 3.000.000 di persone hanno contribuito al progetto Fiat 500 lanciando sul sito le proprie idee e dalle interviste raccolte a Berlino - che vi mostriamo nel video di seguito - si intuisce la curiosità dei passanti all'idea pubblicitaria e all'auto...
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 05/05/2008 alle 17:36:50, in Notizie, linkato 773 volte)
Quel che fa notizia non è tanto l'apparizione dell'ennesima Fiat 500 elaborata da uno dei più vulcanici tuner europei: quello che stupisce è che Hamann, un preparatore tedesco che da venticinque anni ci ha abituato a impegnativi lavori "estremi" su BMW, Porsche, Ferrari e Lamborghini abbia voluto occuparsi del piccolo grande mito italiano, dandoci un po' la misura del successo e delle "fantasie proibite" suscitate dalla piccola Fiat 500 in ogni parte d'Europa. Per la Fiat 500 il tuner di Laupheim ha presentato una nuova linea di elaborazioni chiamata Hamann "sportivo" che prevede nuovi particolari sia per l'estetica che per la meccanica. I vari pezzi, acquistabili anche separatamente, comprendono l'abbassamento dell'assetto di 20 mm davanti e 30 mm dietro, per la 1.2 8V, la 1.4 16V e per la diesel 1.3 Multijet 16V. Per le stesse motorizzazioni sono disponibili i cerchi in lega "HM sportivo I" con finitura nera opaca, nella misura 7.0 J x 17, con pneumatici 195/40 ZR 17 o 215/35 ZR 17. Per un miglior risultato nel montaggio di queste grosse "scarpe", Hamann fornisce anche i distanziali da 5 e da 15 mm. Nel reparto freni abbiamo un impianto potenziato e maggiorato con dischi freno ventilati e perforati da 280 mm di diametro (240 mm per la 1.2 8V), pinze a 4 pompanti verniciate di rosso, speciali pastiglie e dischi da 257 mm al posteriore (240 mm la 1.2). Grazie a poche modifiche all'elettronica il turbodiesel della 1.3 Multijet passa da 75 a 90 cavalli e la sua coppia massima arriva a 230 Nm. L'ottimizzazione del rendimento del propulsore prevede anche una vasta gamma di scarichi catalizzati sportivi e i terminali doppi cromati. La linea "sportivo" non tralascia neppure l'interno, dove trovano posto una nuova pedaliera d'alluminio e i tappetini personalizzati Hamann, così come inedite sono le decal da applicare sulla carrozzeria.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 05/05/2008 alle 09:24:01, in Notizie, linkato 492 volte)
Ha due ravioli al posto dei poggiatesta anteriori e un agnolotto gigante come leva del cambio. In più i sedili sembrano fatti di pasta sfoglia: questa l'incredibile serie speciale realizzata dalla Rana, pastificio leader nel suo settore, su base Fiat 500. La macchina è stata presentata oggi dallo stesso Giovanni Rana, fondatore e testimonial della sua stessa azienda, al 'Cibus' ed è inutile dire che avuto un successo di pubblico pazzesco. Il 'Cibus', rassegna internazionale dell'Italian Food che ha aperto oggi i battenti a Parma, insomma ha tenuto involontariamente a battesimo una delle più divertenti personalizzazioni della storia della 500. E visto la curiosità destata dal prototipo (e che Fiat ha già in listino la Panda Alessi, la Monster e altre simpatiche stranezze) non è detto che presto questa concept car non entri in produzione...
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2
< dicembre 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Titolo
Arte (1)
Attualità (2)
Cinema & Tv (1)
Comunicazioni (3)
Eventi (469)
Motori (1)
Notizie (131)
Pogea Racing (1)
Pubblicazioni (7)
Roma Cavalli (1)
Romeo Ferraris (1)
Sagre (1)
Tendenze (2)
Viaggi (1)

Catalogati per mese:
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018

Gli interventi più cliccati

Titolo
Logo (1)

Le fotografie più cliccate

Titolo



12/12/2018 @ 14:04:05
script eseguito in 91 ms