"
"
 
Ci sono 51 persone collegate

Cerca per parola chiave
 

Titolo




\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
(Inserito da: Redazione il 31/10/2008 alle 18:58:23, in Notizie, linkato 639 volte)
Incredibile Fiat: ecco la nuova Dune Buggy appena presentata al Salone dell'Automobile di San Paolo. Una macchina divertente e dal look modernissimo, ma anche un prototipo di autovettura costruita con materiali riciclati e fibre naturali, e alimentata da un motore elettrico. La FCC2, questo il nome del nuovo modello, è stata sviluppata nella fabbrica di Betim, nello stato di Minas Gerais, al centro del Brasile, in collaborazione con il produttore svizzero di motori, Kwo. E questa è solo una delle novità della fabbrica piemontese presentata al salone brasiliano. È stato annunciato infatti anche l'ampliamento di un accordo con l'idroelettrica di Itaipù, la più grande del mondo, al confine tra Brasile e Paraguay: a partire dal 2009 la Fiat fornirà all'idroelettrica una flotta di 55 autovetture con motore elettrico.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 26/10/2008 alle 20:20:00, in Eventi, linkato 653 volte)
Si è conclusa la venticinquesima edizione del salone Auto e Moto d’Epoca alla Fiera di Padova, la manifestazione si è svolta su 90.000 metri quadri di superficie espositiva dove si sono potute ammirare da venerdì 24 fino a domenica 26, e volendo anche acquistarne alcune in vendita tra gli oltre 2.300 modelli di automobili e motocicli del passato. Record di presenze quest’anno per i club, registri e scuderie storiche, con ben 150 iscritti appartenenti ai marchi più prestigiosi, come ad esempio Alfa Romeo Touring, Alfa 33 e Ford GT40, o ancora Delta S4 Stratos e 037. L’esclusiva Bentley Continental cabrio rossa appartenuta ad Elton John è stata in esposizione presso la scuderia CAMSS. Anche alcuni costruttori hanno portato nel padovano dei loro esemplari storici, come Mercedes, Maserati, Abarth, Fiat, Lancia e Ducati, per dare mostra del loro percorso storico-culturale. Mercedes è arrivata con l’evoluzione della Ponton, precorritrice delle attuali Classe S ed E. Alfa con Giulietta e la 1900 S, senza farsi mancare la piccola di casa, l’ultima nata MiTo, che forse si è sentita un po’ spaesata. Maserati è passata dal passato della A6GCS Berlinetta Pininfarina e la Quattroporte del ’69 alle attuali Quattroporte e Gran Turismo. Abarth non ha potuto lasciare a casa le sue storiche 500 Abarth, messe a contatto con il modello attuale, mentre Fiat ha messo sulla scena la Seicento multipla ed il neonato Qubo. Per Lancia le protagoniste sono state Aurelia e Lambda, oltre al mito del rally Delta. La Fondazione Ducati ha portato invece la Scrambler 450, la Darmah 900 e la Marianna 125. Tra i capolavori del passato da citare tra gli stranieri la Mirbach, commerciante tedesco di Classic & Sportcars. Porsche con le storiche 550, 356, 911. BMW con la 328 e la 507. Mercedes con la 300SL, sia coupé che spider, la 720 SSK e la 540K. Jaguar ha messo a disposizione una C ED Type, mentre Aston Martin una DB3S, una DBR1 e le mitiche DB4, 5 e 6. Altre immancabili sono state la Bugatti EB110, la Ferrari Enzo EF50 e la Mc Laren F1. Gli addetti ai lavori, o i semplici collezionisti bisognosi di pezzi di ricambio, hanno potuto trovare una sezione interamente dedicata ad accessori, cerchi, gomme e anche libretti d’uso per rendere ancora più esclusivo il proprio mezzo o trovare quel pezzo mancante da ormai troppo tempo, grazie agli oltre 750 espositori provenienti da 8 Paesi differenti. Per i “guzzisti” più incalliti sono stati presenti anche ricambisti con pezzi originali. Ammirate, per la prima volta alla manifestazione, anche alcune storiche pompe di benzina americane, con il loro tipico sapore retrò, il nuovo motore bialbero della Fiat 500 e alcuni modelli restaurati di Vespa e Lambretta. I veicoli in vendita sono stati circa 200, tra cui Alfa GT Aletta, Porsche 911 Carrera 3.0 coupé, 911 E Targa, la Bianchina trasformabile, Lancia Fulvia 1300, Jaguar XJS convertible, Lancia Appia, Lambretta 125B, Fiat 850 Abarth TC, Jaguar MK 8 e Mercedes 280 SL Pagoda. Dai primi conteggi sono stati circa 50.000 (+3%) visitatori di "Auto e Moto d'Epoca", la grande rassegna europea dedicata all'auto da collezione chiusa domenica 26 ottobre alla Fiera di Padova. La mostra, con 1200 espositori italiani ed esteri, più di 2300 macchine e oltre centocinquanta tra club registri e scuderie storiche, si afferma come il più importante appuntamento europeo dedicato ai collezionisti di questo segmento emergente del settore auto. Da segnalare la crescita dei visitatori stranieri, intorno al 30%, con una presenza significativa di visitatori dal Giappone. La cronaca della manifestazione ha visto, nella giornata inaugurale, la presentazioni in antepima della Fiat Abarth 500 “opening editino” con un motore da 160cv di potenza che spinge la vettura a oltre 211 km orari. primo esemplare dei 149 che saranno prodotti. Tra i momenti più significativi del sabato l'asta di Coys, l'autorevole casa d'aste londinese che ha visto la partecipazione di appassionati da tutta Europa. Acquistata tra le altre la Ford Thunderbird impiegata nelle riprese del film “Thelma e Louise” e la Lancia Lambda personale di Vincenzo Lancia. Sempre sabato si è svolta anche la conferenza di presentazione della corsa “Mille Miglia” e il raduno Matra. Domenica, giornata conclusiva, si è svolto il Raduno della Maserati. Tra le curiosità in mostra: la Bentley Rossa appartenuta ad Elton John. Lo spazio dedicato alle macchine premiate al più importante concorso di eleganza del mondo, che si svolge a People Beach in Florida. Il settore “Collezionismo e Vintage” con una collezione di rari articoli da viaggio. Molto apprezzata l’iniziativa di Auto e Moto d’Epoca che punta sul cuore degli automobilisti: anche in senso stretto grazie a “Cuori e Motori”, patrocinato dal Senato della Repubblica, che ha dato la possibilità a tutti i visitatori di misurare il proprio rischio cardiovascolare nello stand dell’ACI. Per promuovere l’iniziativa era presente allo stand il Presidente della Commissione Giustizia del Senato Filippo Berselli. Abbiamo raccolto le testimonianze di Mario Baccaglini, della società Intermeeting che organizza l'evento con la Fiera che asserisce: “L'auto d'epoca si estende sempre più oltre i confini del collezionismo, e si afferma come nuovo mercato di investimento oggi più che mai interessante”, mentre il Presidente di Padova Fiere, Ferruccio Macola dichiara: “Il Salone Auto e Moto d'Epoca conferma la vocazione del quartiere fieristico padovano per gli eventi dedicati alla passione e, vista anche la forte crescita internazionale, è un evento sempre più stimolante per il nostro territorio e per il nostro sistema ricettivo.” La mostra chiusasi domenica 26 ha omaggiato il numeroso pubblico femminile, con l’entrata gratuita dopo le ore 14.00. Arrivederci all’edizione 2009 di Auto e Moto d’Epoca. Vedi la galleria fotografica...
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 24/10/2008 alle 18:54:39, in Notizie, linkato 527 volte)
Il 15 novembre 1908 nacque a Vienna, sotto il segno dello Scorpione (23 ottobre - 22 novembre), Karl Abarth, l'austriaco, naturalizzato italiano, che all'età di 16 anni entrò nelle officine della Castagna & C. avviando la brillante carriera nel mondo dell'auto che lo portò, nel 1949, a fondare l'omonima azienda specializzata in elaborazioni. Per celebrare questo centenario, l’Abarth ha pensato ad un calendario ricco di eventi che ha battezzato il “Mese dello Scorpione”. Il primo degli appuntamenti è un porte aperte che, nei giorni 25 e 26 ottobre, coinvolgerà l’intera rete commerciale Abarth in Italia. L’occasione permetterà al grande pubblico di provare vetture come la Abarth Grande Punto, che ha già venduto 600 kit “esseesse” e “Assetto”, e la Abarth 500. Tuttavia, chi vorrà mettere alla prova le qualità del Kit “esseesse” per la 500, presentato a Parigi, dovrà aspettare fino al prossimo porte aperte fissato per novembre. La vita di Karl Abarth e della sua leggendaria avventura nel mondo dei motori sarà invece in mostra a Torino con l'esposizione “da 0 a 100”, un percorso storico fatto di oggetti, fotografie e, naturalmente, vetture.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 22/10/2008 alle 09:50:29, in Notizie, linkato 611 volte)
Costa Crociere è stata testimone d’eccezione al matrimonio di Letizia D'Ambrosio e Carmine Cerrone, titolari di due agenzie di viaggio della provincia di Salerno, seguite commercialmente dal personale di Costa Napoli. Gli sposi hanno infatti deciso di ricordare il giorno più bello della loro vita in un modo molto originale e con un partner d’eccezione: il loro arrivo in chiesa è avvenuto a bordo della splendida Fiat 500 Costa che l’Azienda sta consegnando a tutte le agenzie partner italiane che sono entrate a far parte del prestigioso Club 500 Costa. La cerimonia, che si è svolta in un convento francescano, ha avuto come testimone nuziale il Direttore ai Servizi di Costa Concordia, rigorosamente in divisa di gala da crociera. La cerimonia si è conclusa con il lancio di palloncini con i colori di Costa Crociere.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 21/10/2008 alle 18:39:44, in Notizie, linkato 516 volte)
Da novembre, le Fiat 500, Bravo e Croma saranno più “verdi”. È stata presentata al Salone di Parigi, infatti, la nuova linea Pur-O2, una serie di versioni che si distinguono per i bassi consumi e quindi per le limitate emissioni di CO2. Dopo i timidi esperimenti degli anni 80 (sulla Regata e sulla Ritmo), con la 500 Pur-O2 ritorna su una Fiat il sistema Stop & Start, che spegne automaticamente il motore durante le soste, per esempio ai semafori, e lo riavvia non appena si rilascia il pedale del freno o si innesta la marcia. Lo stesso sistema è già utilizzato su diverse “piccole”, come la Mini e la Citroën C3. Secondo il costruttore questa variante della baby torinese, realizzata sulla base della 1.2 Lounge, emette 115 g/km di CO2, un po’ meno della versione normale (119). Da gennaio 2009, inoltre, la 500 Pur-O2 si potrà avere anche col cambio automatizzato Dualogic, che dovrebbe abbassare ulteriormente i consumi. La versione “salva carburante” della Bravo è invece equipaggiata con il motore diesel 1.6 Multijet, nelle versioni da 90 e 105 CV, che emettono rispettivamente 115 e 119 g/km di anidride carbonica. La Croma Pur-O2 adotta il 1.9 Multijet da 120 CV: consuma, nel ciclo combinato, 5,3 litri per 100 km pari a 140 g/km di CO2. Il risultato, in questo caso, non è ottenuto con lo Stop & Start ma con l'allungamento dei rapporti del cambio, l'impiego di pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, l'utilizzo di olio lubrificante a bassa viscosità e la taratura specifica della centralina motore.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 15/10/2008 alle 11:25:38, in Notizie, linkato 538 volte)
Sembra sia quasi inarrestabile la voglia degli automobilisti - non solo inglesi - di personalizzare la propria vettura, soprattutto sui veicoli di taglia compatta e dall’aspetto più “sbarazzino”. Tra gli accessori in grado di cambiare “l’immagine” di un’auto hanno avuto un certo successo gli stickers da applicare su diverse parti della carrozzeria, spesso dai toni colorati e divertenti: pensiamo, ad esempio, alla Mini, alla New Twingo o alla Nuova 500 ed anche alla Smart, vetture dove la decorazione sembra essere per molti quasi un obbligo. Se dunque, i “tatuaggi” per auto stanno diventando una moda, qualcuno si è chiesto: perché non dare la possibilità di tatuare qualsiasi modello, realizzando adesivi personalizzati dal design originale e dai motivi divertenti? Ecco, dunque, arrivare la proposte dell'azienda inglese Cruzeink, che, fedele al motto “Cool Car Art”, realizza una serie piuttosto completa di adesivi, venduti in kit di formato A3 e A4. I disegni sono originali e realizzati da grafici professionisti, seguendo la moda “giovane” del momento: si alternano dunque draghi, teschi, meduse, onde, cerchi, fiori, figure astratte, ed anche “skaters” urbani, il tutto in varie tonalità. Di solito i disegni sono bidimensionali, ma non mancano effetti a tre dimensioni, come la bandiera italiana vista attraverso un falso “squarcio” nella carrozzeria. Il vantaggio è che, attraverso la spedizione anche on-line, gli adesivi possono essere scelti e quindi applicati - seguendo le istruzioni proposte nel sito - in totale autonomia e su qualsiasi mezzo, anche a due ruote. I kit sono disponibili a partire da 14,99 sterline (poco più di 19 Euro) spedizione esclusa ed hanno due altre caratteristiche di non trascurabile importanza: sono resistenti all'acqua e sono rimovibili, qualora si cambiasse idea o si dovesse rivendere la vettura ad un automobilista compassato.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 10/10/2008 alle 17:49:14, in Notizie, linkato 508 volte)
Il marchio Abarth torna in pista. E lo fa, nel pieno rispetto della sua tradizione, con un due trofei che vedono protagonista la nuova 500 Assetto Corse. La "piccola" dello Scorpione, forte di una potenza di 190 CV e di un peso di soli 930 kg, si appresta a debuttare sui più bei tracciati italiani ed europei. Il Trofeo Italia vedrà le “pepate” 500 Abarth sfidarsi in circuito in abbinamento alle competizioni del Ferrari Challenge, mentre il Trofeo Europa sarà affiancato agli eventi del calendario del Mondiale Turismo (Wtcc). In ogni appuntamento i piloti impegnati nei trofei disputeranno due gare di circa 50 chilometri, dopo 30 minuti di prove libere e altrettanti di prove ufficiali. Il calendario 2009 del Trofeo Italia: 29 marzo (Monza), 17 maggio (Vallelunga), 31 maggio (Brno, Repubblica Ceca), 5 luglio (Paul Ricard, Francia), 30 agosto (Imola),27 settembre (Mugello). Il calendario 2009 del Trofeo Europa: 31 maggio (Valencia, Spagna), 21 giugno (Brno, Repubblica Ceca), 5 luglio (Porto, Portogallo), 19 luglio (Brands Hatch, Gran Bretagna), 30 agosto (Oschersleben, Germania), 4 ottobre (Monza).
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 10/10/2008 alle 15:45:07, in Notizie, linkato 609 volte)
Sarà ambientata ancora in terra di Sicilia, a Palermo, la puntata di “Easy Driver”, il programma di Rai Uno in onda domani alle 14.00. I conduttori Ilaria Moscato e Marcellino Mariucci s'incontreranno davanti al famoso teatro Massimo, il più grande d'Italia, celebre per la sua acustica perfetta. La Moscato sarà alla guida di un mito, la Fiat 500 Abarth, un marchio storico creato nel 1949 dall'ingegnere austriaco Karl Abarth, mentre Mariucci sarà a bordo di una Porsche 911 S, model year 2009. Al volante di queste due signore della strada andranno a scoprire i luoghi più caratteristici di Palermo, come il mercato del Campo, o come Mondello, la spiaggia chic dei palermitani, con una sosta davanti al Charleston, stabilimento dell'epoca d'oro di questo lido. I conduttori si ritroveranno a Piazza Pretoria, un trionfo di barocco con i suoi Quattro Canti che Giorgio Vasari definì “stupendissima” ma che i palermitani chiamano la fontana della “vergogna” per le nudità delle statue. La parola passerà poi agli esperti di Quattroruote per la consueta pagella tecnica finale.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 06/10/2008 alle 16:35:17, in Notizie, linkato 439 volte)
Da oggi, a tutti gli studenti pazzi per la Fiat 500 non serviranno più strane congiunzioni astrali, oscuri riti vudù o pazzi lavori extra per averla, ma 500 young, il finanziamento fatto apposta per loro. Così, se sei un giovane studente, ti basterà avere un’età compresa tra i 18 e i 30 anni e il gioco è fatto, una 500 nuova di pacca può essere tua con 5 euro al giorno, con anticipo zero, 5 anni di garanzia, un anno di RC auto gratuita e anche il primo tagliando di manutenzione in omaggio. E ancora una volta, Fiat 500 torna a stupire, dopo aver creato community, cambiato la faccia del web e fatto impazzire i giovani di tutto il mondo, oggi, ha inventato anche il modo per realizzare il loro sogno di averla. Allora perché aspettare, non lasciarti sfuggire l’occasione perfetta per avere anche tu la nuova Fiat 500.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 05/10/2008 alle 18:23:43, in Eventi, linkato 1783 volte)
In concomitanza della ricorrenza del Santo Patrono d’Italia, si è tenuto il primo incontro di amatori d’auto e moto storiche, organizzato dal Comitato di quartiere Villaggio S. Francesco d’Assisi e della Parrocchia che porta l’omonimo nome, con il valido ausilio di Rinaldi Fabio che si è avvalso della collaborazione di Franco Sperelli coordinatore del Europa Club Fiat 500 di Roma Sud per invitare alla partecipazione le auto d’epoca ed anche dei fratelli Massimo e Claudio Colucci per quanto riguarda le moto ed i sidecar. L’appuntamento è stato fissato in Largo Cesidio da Fossa, nel quartiere di Acilia a Roma, nel quale si sono riversati veicoli d’epoca che poco alla volta hanno raggiunto le sessanta unità. Dopo esserci recati al vicino bar per consumare la prima colazione offerta dagli organizzatori, siamo rimasti a scambiare opinioni con conoscenti ed amici sulle tematiche riguardanti questo raduno, le novità in vista nei prossimi fine settimana e la voglia d’organizzare qualcosa d’originale fuori da ogni aspettativa. Più tardi, ci siamo spostati per arrivare nei pressi della Chiesa dov’era appena terminata la funzione religiosa ed il giovane Parroco Don Stefano vestito con i paramenti sacri ci ha cortesemente raggiunti in strada per benedire le nostre mitiche. Subito dopo, abbiamo raggiunto il parco giochi “The Village”, occasionalmente attrezzato per accogliere gli ospiti dell’evento, dove delle gentili signore del comitato ci hanno offerto una gradita ristorazione. È seguita da distribuzione di simpatici mini trofei commemorativi per tutti i partecipanti ed infine...il commiato finale. Vedi la galleria fotografica...
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2
< dicembre 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Titolo
Arte (1)
Attualità (2)
Cinema & Tv (1)
Comunicazioni (3)
Eventi (469)
Motori (1)
Notizie (131)
Pogea Racing (1)
Pubblicazioni (7)
Roma Cavalli (1)
Romeo Ferraris (1)
Sagre (1)
Tendenze (2)
Viaggi (1)

Catalogati per mese:
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018

Gli interventi più cliccati

Titolo
Logo (1)

Le fotografie più cliccate

Titolo



12/12/2018 @ 13:06:05
script eseguito in 85 ms