"
"
 
Ci sono 179 persone collegate

Cerca per parola chiave
 

Titolo




\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
(Inserito da: Redazione il 31/07/2011 alle 14:03:27, in Eventi, linkato 732 volte)
Ed eccoci di nuovo presenti all’appuntamento mensile presso l’area di servizio Esso in via della Storta, 416/418 organizzato dal club capitolino di veicoli d’interesse storico della Scuderia Romana La Tartaruga, la quale prima di congedarsi per il periodo delle vacanze estive ha ritrovato con piacere in quest’incontro i suoi iscritti e simpatizzanti per un ulteriore saluto di felici vacanze e per rinnovare l’invito a ritrovarsi l’ultima domenica del mese di settembre. Presenti molti componenti del direttivo, nonché il Presidente Gian Carlo Carlini, il suo vice Gaspare Facciponte, il tesoriere Luigi Neri, diversi consiglieri tra cui Il socio fondatore Antonio Tortora.
Articolo a cura di Giuseppe Del Greco
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 26/07/2011 alle 23:19:12, in Eventi, linkato 675 volte)
Voluta dal cardinale Ippolito II d’Este, nominato Governatore civile della città di Tivoli da papa Giulio III, che lo volle in questo modo compensare dopo averlo sconfitto nella corsa al soglio pontificio, la Villa fu elaborata dal napoletano Pirro Ligorio: questi affidò il restauro del convento benedettino all’architetto G. A. Galvani, mantenendo per sé la realizzazione del magnifico giardino. Passata alla morte del cardinale nelle mani dei parenti, Alessandro e Luigi, passò poi agli Asburgo parenti di Maria Beatrice, ultima Este: la sua situazione stava degenerando a vista d’occhio, quando venne parzialmente salvata dal cardinale de Hohenlohe, che ne rinverdì i fasti ospitando anche il celebre Franz Liszt. Nel 1919 in base al trattato di St. Germain lo Stato Italiano ne divenne possessore. Il lavoro compiuto dal Ligorio fu veramente notevole: si trattava di superare molti problemi pratici e cominciò creando l’alto terrapieno del giardino, utilizzando le vecchie mura urbane come contrafforti, scavò sotto la città di Tivoli una galleria lunga 600 m. che dal bacino dell’Aniene portava una mole incredibile d’acqua fino alla vasca sopra la fontana dell’Ovato, convogliò l’acqua della sorgente Rivelese fino alle cisterne della Villa e calcolò esattamente quanta acqua ci sarebbe voluta per realizzare tutti i giochi che aveva in mente, usando solo il principio dei vasi comunicanti. Si avvalse anche della collaborazione di valenti idraulici quali Giacomo della Porta e Claude Venard, che realizzò l’organo idraulico. Ma quello che impressiona ancora di più sono i numeri: 35.000 mq. complessivi di giardini, 250 zampilli, 60 polle d’acqua, 255 cascate, 100 vasche, 50 fontane, 20 esedre e terrazze, 300 paratoie, 30.000 piante a rotazione stagionale, 150 piante secolari ad alto fusto, 15.000 piante ed alberi ornamentali perenni, 9.000 mq. di viali, vialetti e rampe.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa MiBAC
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 24/07/2011 alle 23:46:03, in Eventi, linkato 1017 volte)
Si è conclusa domenica 24 luglio la III edizione del Festival del Cinema Giovanile e Indipendente, organizzato dall'Associazione Culturale Giovanile Spazi Concettuali, composta interamente da giovani di età inferiore ai 26 anni. Nella splendida cornice di Villa d’Este si è tenuta la premiazione delle sezioni cortometraggi italiani, cortometraggi stranieri e videoclip. I conduttori Antony Lange e Martina Gatto hanno presentato la prestigiosa giuria invitando sul palco il presidente onorario della giuria Marco Carlucci, supportati a turno dagli organizzatori Damiano Faccennini, direttore artistico del Festival, Andrea Bernassola, direttore generale del Festival e Francesca Piggianelli, responsabile del coordinamento artistico. Ha aperto la serata il presidente della giuria, il regista Aureliano Amadei, arrivato da Siracusa, già presente giovedì 21 presso il Castello Colonna di Genazzano, dove era stato proiettato il suo film 20 Sigarette, che assieme al giornalista e giurato Alberto M. Castagna hanno proclamato il vincitore della sezione cortometraggi, Giuseppe Marco Albano con Stand by Me, uno sguardo ironico sulla speculazione nel mercato immobiliare (funerario), sullo sfondo di una Matera ancora legata alle ancestrali tradizioni. Sul palco, poi, un’altra giurata d’eccezione, l’attrice Anna Foglietta, arrivata assieme al marito ed il loro primogenito Lorenzo di appena 6 mesi che si è complimentata a lungo con i giovani organizzatori della manifestazione. Cinzia Bomoll, scrittrice e regista, ha introdotto i vincitori della sezione Video Clip Late Empire dei Thisorder, premiati dalla giuria, l’organizzazione ha conferito un ulteriore premio al videoclip Voci di Giacomo De Angelis, che accederà all’evento Roma Video Clip. Il premio cortometraggi stranieri è andato a Dulce di Ivan Ruiz Flores, nell’intimità di un quadro familiare le diverse generazioni si confrontano in modo sottile sull'amore. Sarà proprio la fiamma amorosa a sancire il tragico epilogo. La serata è stata animata dalla presenza in sala dell’attore Andrea Montovoli, premiato dalla stessa Bomoll, da Fabrizio Pacifici, giurato, ideatore di Eventi Roma, e vicepresidente dell’ANPOE, premiato dall'organizzazione, dal regista Francesco Maria Dominedò, quest’ultimo è stato protagonista nella serata di sabato 23 luglio, all’anfiteatro di Bleso, con la proiezione del film da lui diretto 5 (Cinque); dove aveva partecipato parte del cast: Matteo Branciamore, Francesco Arca, Giada De Blanck, Emma Nitti, Christian Marazziti, e Louis Siciliano, compositore delle musiche del film (anche di 20 Sigarette) ha suonato alcuni brani dal vivo. Sono state conferite menzioni speciali ad alcuni giurati attenti alle problematiche del cinema giovanile e indipendente: Francesco Venditti, attore e produttore, Riccardo Tinnirello, ufficio stampa della Universal Pictures International Italy, Fabio Meloni, direttore del nuovo Cinema Aquila di Roma. Presenti i giurati Roberto Fiacchini Anselmi (Produzione opera Prima), Alessandro Casanova (Direttore di Radio Cinema), Luigi Cecinelli, (regista). I giurati non presenti, Fabio Melandri, (Direzione artistica P.I.V.I. - premio italiano videoclip indipendente), Mario Mazzarotto, (Produttore e distributore Movimento Film), Andrea Striano (Speaker, Giornalista Radio Rock) hanno inviato un saluto. Giovanni Costantino, presidente distribuzione indipendente, ha inviato una lettera dove veniva annunciato che si impegnerà ad inserire nei cataloghi della distribuzione indipendente alcuni corti della manifestazione. Nel finale di serata un saluto e un augurio da parte dell’assessore alle politiche culturali del comune di Tivoli Riccardo Luciani: “La prossima settimana in questo scenario d’eccezione saranno girate alcune sequenze del prossimo film di Woody Allen, che sia di buon auspicio per questa giovane associazione”.
Articolo a cura di Giuseppe Del Greco
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
Si ringrazia la gentile collaborazione di Francesca Piggianelli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 24/07/2011 alle 18:42:02, in Eventi, linkato 1455 volte)
È un raduno firmato Dante & Alfredo Del Monte quello che oggi si è svolto ad Acuto nella provincia di Frosinone, il quale ha raccolto a se un centinaio di vetture d’epoca di diverse dimensioni e marche che hanno occupato in fila doppia tutto Corso Umberto I fino ad arrivare all’antica porta romana che precede il borgo medioevale. Dopo l’iscrizione e una sostanziosa colazione si è proceduto per un gradevole tour in direzione Ferrone dove accolti dal signor sindaco Maurizio Proietto ed dai sig.ri Terenzi dell’antica “Cantina Mario Terenzi” ci hanno offerto un gradevole rinfresco e fatto assaporare le diverse qualità di vini dei loro vitigni. Ripresa la marcia siamo passati nella storica cittadina di Anagni denominata la “Città dei Papi” per poi tornare in direzione Acuto per il pranzo sociale presso lo stupendo ristorante “La valle degli ulivi” dove le proprietarie e tutto il personale ci hanno accolto e trattato con vero riguardo. Ottimo e di qualità il pranzo servito in tavola, totalmente realizzato con prodotti di loro produzione e lavorazione. Inoltre si è svolta una simpatica estrazione per assegnare una grande fioriera a forma di 500. Bello il momento della torta nel quale tutti i presenti hanno voluto immortalarsi affianco ad essa con una splendida foto di gruppo. Ritornati ad Acuto centro per ricevere degli ulteriori gadget e per i saluti finali in presenza del sindaco dott. Augusto Agostini che si è complimentato, per la magnifica organizzazione e per l’elevata affluenza di partecipanti, con i soci fondatori del Fiat 500 Club Anagni ed inoltre ha voluto sottolineare l’importante appuntamento che si sarebbe svolto in serata, ovvero la 4ª edizione della campagna di sensibilizzazione alla problematica delle preziose donazioni di sangue, promossa dall’Avis. Si informa, che per cause non dipendenti dalla sua volontà, l’astronauta onorevole Umberto Guidoni non potendo incontrare gli intervenuti alla manifestazione ha egualmente fatto pervenire telefonicamente parole di ammirazione ed elogio per tutti gli interessati all’evento.
Articolo a cura di Marco Del Greco
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 23/07/2011 alle 23:54:58, in Eventi, linkato 890 volte)
Luglio è il mese estivo che ha visto rivivere anche la sera le vie del centro storico di Grottaferrata. In questo periodo è stato riproposto il progetto Turistico Ricettivo denominato “Grottaferrata by Night”, giunto ormai alla quarta edizione. Per l’occasione sono stati allestiti punti di ristoro, esposizioni di opere artistiche, artigianali e di veicoli d’epoca, degustazioni di cibi e vini caratteristici locali. L’idea è stata riproposta anche quest’estate, per il grande successo riportato gli scorsi anni, dall’Associazione Commercianti di concerto all’Amministrazione Comunale ed in collaborazione con la Proloco di Grottaferrata. Sabato 23 in serata si è svolto l’incontro statico di mitiche Fiat 500 che sono arrivate a iosa occupando un lato l’intero corso, ed il restante divenuto per l’occasione area pedonale. La straordinarietà di queste vetture care agli italiani è che conservano ancor oggi il loro fascino e con i loro multicolori e diversità di modelli riescono sempre ad interessare anche il passante più distratto. Diretto con vera maestria da Guerrino Della Cieca, l’incontro ha trovato riscontro di un’ottima partecipazione da parte di diversi club capitolini e laziali. Felici gli organizzatori tra cui il presidente dell’Associazione Commercianti di Grottaferrata, il sig. Franco Palladinelli, il suo vice Gianfranco Fusillo, Gianni e suo fratello Daniele Pallucca membro del direttivo, che hanno ringraziato gli intervenuti per la solerte partecipazione.
Articolo a cura di Giuseppe Del Greco
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 22/07/2011 alle 23:35:30, in Eventi, linkato 939 volte)
La terza edizione del Festival del Cinema Giovanile e Indipendente è in corso a Tivoli, Palestrina e Genazzano iniziata il 16 fino a terminare il 24 luglio. L'evento, patrocinato dal Ministro della Gioventù, dal Consiglio Regionale del Lazio e dai Comuni di Tivoli, Palestrina e Genazzano ha coinvolto molti personaggi del panorama cinematografico e artistico nazionale, in un processo che lo ha porta a divenire il punto di riferimento per la produzione e la distribuzione cinematografica giovanile nazionale. Il 22 luglio è stato il giorno del grande Maestro Arnoldo Foà, uno dei più importanti attori e doppiatori dei nostri tempi, al quale il festival ha dedicato una serata-omaggio presso l'incantevole location del Tempio della Sibilla a Tivoli. Il Maestro, da poco novantacinquenne, si è concesso per una lunga e personale intervista facendo riflessioni e confessioni su più di settanta anni di carriera artistica tra cinema, teatro, radio e televisione. Durante la serata in suo omaggio, il maestro Arnoldo Foà, è stato supportato dalla presenza della moglie Anna e le figlie Valentina ed Orsetta che ha letto alcune poesie.
Articolo a cura di Giuseppe Del Greco
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
Si ringrazia la gentile collaborazione di Francesca Piggianelli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 17/07/2011 alle 02:08:13, in Eventi, linkato 1110 volte)
La rockstar Donatella Rettore in tournée per l’Italia per il concerto “Caduta Massi Tour 2011”, oggi è presente in uno dei contesti più eleganti che la Capitale possa vantare, al “Villa Celimontana Festival”, per creare una serata ricca di energia. Lo spettacolo ha inizio con brani del repertorio del duo rapper “Nottini Lemon & Piter Pi”, veri talenti del rap che vanno ad aggiungersi all’elevata bravura della splendente Donatella che, accompagnata musicalmente dalla sua band e dai fiati (tromba, trombone e sax) dei “Skarafunia” e dal vocale di Nottini Lemon, ha aperto il concerto con le tracce più famose del suo ultimo lavoro “Caduta Massi” non dimenticando di strizzare il suo occhio ammaliatore ai successi del passato, entrati a pieno titolo nella storia della musica leggera italiana ed europea. L’affascinante “Donatella oh oh oh bella!” questa serata ha scelto Roma per esibirsi ed intrattenersi cordialmente con il pubblico che l’ha seguita durante tutto il concerto entusiasmato dalle sue splendide canzoni e dalla sua vitalità. Una caduta di palloncini a forma di cuore e rose rosse in quantità, lanciati sul palco da coloro che non rimanendo seduti ai loro posti hanno preferito stare sotto il palco per avere un approccio migliore con la star. La reazione immediata della Rettore è stata quella di regalare ai suoi perenni fan il meglio di se conquistandoli ancor di più e coinvolgendoli nel suo ricco repertorio canoro. Entusiasta della serata, Donatella ringrazia della presenza anche i suoi amici vip venuti a salutarla, tra cui la cara amica Stefania Orlando che non perde una sola frase dei brani cantati. Un’affascinante kermesse, dai testi all’avanguardia, trasgressivi ed ironici che conquistano i presenti, l’insuperabile bravura della cantautrice e del suo cast artistico hanno fatto in modo che anche la luna con il suo chiarore fosse complice di questa particolare serata bella. Infinitamente bella come l’ineguagliabile Donatella Rettore!!!
Articolo a cura di Patrizia Colangeli
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
Si ringrazia la gentile collaborazione di Francesca Piggianelli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 10/07/2011 alle 21:59:31, in Eventi, linkato 1175 volte)
Anche questo secondo anno come in passato si è svolto con successo l’incontro di mitiche vetture in Parco San Sebastiano, per la terza edizione della prestigiosa iniziativa “Roma Vintage” che ormai ha preso popolarità tra i romani e i turisti che ogni sera accoglie con diverse ed interessanti proposte promosse da La.Ra. che in questa edizione ha voluto superare se stessa proponendo rappresentati all’insegna di un palinsesto che si arricchisce in eventi e programmazioni tra cui: concerti, serate dance, spettacoli comici e cabaret ed eventi sportivi oltre a raduni di auto storiche, rassegne cinematografiche, enogastronomiche, mostre e mercatini. La manifestazione sportiva odierna ha visto partecipare circa una sessantina di vetture Fiat 500 che partendo ordinatamente dal parco si sono dirette con velocità moderata nel centro della capitale dove hanno potuto sfoggiare le loro unicità sotto gli occhi di coloro che per tutto il tempo di transito rimanevano affascinati dall’evento particolarmente gradito ed inaspettato. Toccati con compostezza i posti più rinomati di Roma, si è ritornati a prendere posto nel parco per assistere ai doverosi ringraziamenti e alla consegna di alcuni graziosi gadget commemorativi, da parte di Mauro Ronconi presidente del Fiat 500 Fans Club, alle autorità capitoline al comandante della Polizia di Roma Capitale, a Motor Village Roma, all’organizzatore dell’evento Andrea Borzi, a David Bisceglia presidente della disco dance revival “Heaven”. Ricordiamo ancora che gli incontri a parco San Sebastiano continueranno ogni sera con aneddoti rilevanti ed intrattenimenti coivolgenti fino al 15 agosto 2011.
Articolo a cura di Marco Del Greco
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 09/07/2011 alle 18:12:00, in Eventi, linkato 1007 volte)
Un grande autore contemporaneo, Botho Strauss, un grande testo, “Trilogia del rivedersi” mai rappresentato in Italia, il debutto di giovani attori della scuola di cinema Act Multimedia di Cinecittà particolarmente qualificati che hanno lavorato per due anni con Alvaro Piccardi in un laboratorio sul testo di Strauss. “Trilogia del rivedersi” è un dramma ironico e spietato sulla condizione umana contemporanea di una classe sociale intellettuale. Botho Strauss racconta gli slanci goffi e rattrappiti che segnalano desideri e gesti impotenti, velleità e disagi in modo feroce ma anche divertente che sono la testimonianza della malattia del vivere contemporaneo. Presenti allo spettacolo serale Paola Gassman, Anna Maria Guarnieri, Gigi Proietti, Pino Quartullo ed Edoardo Siravo. I cast teatrale è stato composto dai bravi Simone Balletti, Carolina Benvenga, Simone Caporossi, Giuseppe Ciccone, Valeria De Marchi, Angela Fagnano, Claudia Ionescu, Antonio Lange, Mattia Marcucci, Aline Moure, Denitza M. Nova, Alvaro Piccardi, Laura Proscio, Tommaso Setaro, Riccardo Shuller, Francesco Silella, Benedetta Sturba, Simone Terranova, Antonella Volpe, Silvia Zora.
Articolo a cura di Francesca Piggianelli
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco e Patrizia Colangeli
Si ringrazia la gentile collaborazione di Francesca Piggianelli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 05/07/2011 alle 19:31:46, in Eventi, linkato 1073 volte)
Inaugurata il 5 luglio alle ore 18,00 la mostra “Il Lazio ricorda Walter Chiari”, organizzata dall’Associazione Culturale “Cineteca Lucana” con il sostegno dell’assessorato alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio. La mostra, allestita fino al 16 luglio negli spazi dell’Ex Gil di Largo Ascianghi, 1 a Trastevere, vuole rendere omaggio alla lunga carriera cinematografica di Walter Chiari nel ventennale della scomparsa. Oltre 100 foto di scena in bianco e nero, quindici manifesti originali che pubblicizzarono i film di Walter Chiari all’epoca della loro uscita nelle sale cinematografiche e una straordinaria collezione di macchine da presa e proiettori originali, perfettamente funzionati e in grado di offrire al visitatore la suggestione della creazione cinematografica degli anni ‘40 e ‘50, permettono di ricostruire la vita, i successi, gli amori e le amicizie dello straordinario interprete degli anni della Dolce Vita che fu Walter Chiari. La mostra curata dal presidente dell’associazione “Cineteca Lucana” Gaetano Martino, è stata già presentata a Marino e Subiaco ed arriva a Roma arricchita ulteriormente di immagini e materiali, proponendo una ricchissima rassegna delle più belle foto di scena dei film di cui Chiari è stato interprete, provenienti per la maggior parte dal fondo della Collezione Gambetti, oggi di proprietà dell’associazione “Cineteca Lucana”. Organizzatore della serata Franco Mariotti, accompagnato da sua moglie Lilia Ricci. Alla presentazione, molto affollata, si sono scorti molti volti noti, come Ivana Monti, Luca Barbareschi, Martine Brochard, Ugo Gregoretti, Eliana Miglio, Antonella Salvucci, Elisabetta Rocchetti, Guglia Jelo, Laura Delli Colli, Mario Donatone, Roberto Ruggero, Antonio Merone, Francesco Lazotti, Enzo G. Castellari, Carlo Carlei, Nadia Bengala, Rodolfo Corsato, Karin Proia, Carlo Lizzani, Enzo Sisti, Roberto Girometti, Linda Batista, Deborah Bettega, Elena Bonelli, Saverio Vallone, Pino Quartullo, Manuel De Sica, Tilde Corsi, Antonella Lualdi, Rossana Seregni, Francesco Martinotti, Ugo Fabrizio Giordani, Francesca Piggianelli e le Press Agent Patrizia Biancamano, Cristina Caremoli e Patrizia Brandimarte, oltre a tanti altri.
Articolo a cura della Redazione di Cultura Lazio e Francesca Piggianelli
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
Si ringrazia la gentile collaborazione di Francesca Piggianelli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2
< agosto 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             

Titolo
Arte (1)
Attualità (2)
Cinema & Tv (1)
Comunicazioni (3)
Eventi (469)
Motori (1)
Notizie (131)
Pogea Racing (1)
Pubblicazioni (7)
Roma Cavalli (1)
Romeo Ferraris (1)
Sagre (1)
Tendenze (2)
Viaggi (1)

Catalogati per mese:
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019

Gli interventi più cliccati

Titolo
Logo (1)

Le fotografie più cliccate

Titolo



19/08/2019 @ 03:58:52
script eseguito in 122 ms