"
"
 
Ci sono 121 persone collegate

Cerca per parola chiave
 

Titolo




\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
(Inserito da: Redazione il 21/12/2011 alle 21:34:57, in Eventi, linkato 723 volte)
Roma Videoclip è la più importante kermesse nazionale, giunta alla nona edizione, dedicata al mondo dei videoclip tratti da colonne sonore di film o video musicali, ideata da Francesca Piggianelli. Un appuntamento dove si incontrano i più importanti artisti del settore cinematografico e musicale, dando però anche una attenzione a quelli indipendenti. L’obiettivo di Roma Videoclip è di dare maggior risonanza al video musicale considerato un microfilm, che rappresenta una forma di arte espressiva in costante evoluzione, da cui scaturisce un legame sempre più forte tra cinema e musica, omaggiando artisti di entrambi i settori che trovano nel videoclip il loro punto di incontro. Numerosi sono i registi ed attori cinematografici che si cimentano nei Videoclip, come gli artisti musicali che si sono avvicinati alla regia: un positivo interscambio che darà i suoi frutti in entrambi gli ambiti. L’edizione del Roma Videoclip 2011 “Il Cinema incontra la Musica” è stata presentata il giorno 6 settembre 2011 nello Spazio Cinecittà Luce, nell’ambito della 68ª Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, le premiazioni invece, si sono svolte nella serata del 14 dicembre dedicata alla sezione Indie al Nuovo Cinema Aquila, nella serata di oggi è stato previsto il meglio di Roma Videoclip presso gli spazi del Circolo degli Artisti.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Roma Videoclip
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 19/12/2011 alle 19:23:00, in Eventi, linkato 764 volte)
Lunedì 19 dicembre nuova apertura per il tiramisù di Pompi e per giunta a Piazza di Spagna. Stupefacente il posto, così come i dolci e, appunto, la sua primizia nota in tutta Italia. Fatta con mascarpone, savoiardi, caffè, uova e molto altro, disponibile gratis ai primi mille entrati nel locale. Lo store, la boutique del dolce, secondo molti, va così ad aggiungersi ai punti di via Albalonga e Via Cassia. Due momenti di eccellenza: i prodotti tra gelati, semifreddi e tanto altro incantano i romani dal lontano 1962. A breve, dunque, si festeggeranno i 50 anni di attività ed è forse per questo che è stata cercata, trovata ed alla fine ottenuta la location tra le più belle al mondo. Un’opera d’arte per varie opere d’arte: la mimosa ai frutti di bosco, la Sacher, il Mont Blanc, la Mousse alla Nutella, il Profitteroles, il Ragnetto e la mitica 500 Sport: ovvero la Fiat più famosa al mondo che affonda con il motore posteriore dentro un morbido cuscino di panna e molto, molto altro. Come sorvolare, poi, sul nuovo tiramisù banana e cioccolato fondente che verrà proposto al pubblico anche qui, accanto la storica Scalinata? Proprio come si trattasse di una sfilata di moda, ma anziché vestiti a scendere la passerella ci sono dolci e torte che hanno fatto impazzire un sacco di gente a Roma. Alle ore 14.00 si è svolto, grazie al prezioso ausilio del fotografo Marcella Pretolani ed il suo staff della Emmedue lo scatto di un mega gruppo sulla scalinata di Trinità dei Monti a Piazza di Spagna, dove tutti romani e non, sventolavano il volantino del negozio come fosse il Tricolore allo storico festeggiamento per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Tutti quanti poi hanno potuto gustare il tiramisù nella versione più originale trovandolo molto, soffice, digeribile e gratificante.
Articolo a cura dello Staff NegoziDiRoma.com
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 18/12/2011 alle 19:14:58, in Eventi, linkato 621 volte)
Giunta alla sesta edizione, Arti & Mestieri Expo è ormai un appuntamento tradizionale nel programma degli eventi natalizi della capitale, dedicato agli artigiani e alla valorizzazione dei loro mestieri. Dal 15 al 18 dicembre 2011 in mostra alla Nuova Fiera di Roma, direttamente dalle loro botteghe, mastri artigiani italiani e stranieri presentano le proprie creazioni, le più caratteristiche e preziose dell’artigianato tradizionale e moderno: dalla ceramica all’abbigliamento, dall’oggettistica ai complementi d’arredo, all’oreficeria. Le specialità e le preparazioni più tipiche delle tavole natalizie italiane saranno proposte come idee per le feste di fine anno. Dalle paste ai secondi, dai salumi ai formaggi, dai dolci della tradizione ai piatti più caratteristici: un percorso di gusti e sapori attraverso le cucine regionali. Forte è l’atmosfera del Natale, immancabile quindi il Panettone, da degustare presso lo stand gestito dal Settore Alimentare Confartigianato Roma, in diverse varianti; da quella classica a quella senza canditi, dal Panettone al Cioccolato a quello all’Olio Extravergine di Oliva per finire con una vera e propria novità: il Panettone alla Birra Artigianale. Nelle giornate di manifestazione, nel Pad.12, il Centro Servizi Tipici e Tradizionali, si realizza un programma di assaggi guidati incentrato sui prodotti da forno, utilizzando strumenti e metodiche dell'analisi sensoriale. Alcuni appuntamenti dedicati al Pane di Roma e al panettone artigianale saranno realizzati in collaborazione con l’Associazione Panificatori - CNA Roma.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Arti & Mestieri
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 15/12/2011 alle 23:57:48, in Eventi, linkato 571 volte)
Giovedì 15 dicembre al Gilda di Roma, dalle ore 21, Mara Parmegiani Alfonsi, nota scrittrice, esperta e storica di moda, ha festeggiato i 7 anni della sua rivista Chapeau. Presenti personaggi come Marco Bruschini, direttore Enit per la Russia, Paolo Rubini, direttore generale a livello internazionale dell’Enit, Luca Filipponi, presidente del Festival Art di Spoleto, professionisti o meglio il gotha del mondo della medicina, la contessa Patrizia De Blank e la duchessa Silvana Augero, Juri Di Stasio (con il gruppo dei villaggi vacanze), la designer di gioielli Ilaria Pascali, Leopoldo Mastelloni, Marco Cirilli e tanti altri insieme ai p.r., la sociologa tv Deborah Bettega e il filosofo Angelo Ciccio Nizzo. La serata è stata l’occasione per ritrovarsi prima delle feste natalizie e divertirsi, infatti, durante la serata, il comico Juri Di Stasio con il suo gruppo, ha intrattenuto gli ospiti con gag, imitazioni e coinvolgimento del pubblico. Oltre ad una cena prettamente in stile natalizio, durante la serata sono stati offerti, da un bel Babbo Natale, gadget di Eurochocolate, creme di BioNike, un simpatico bijoux di Ilaria Pascali e il libro della Parmegiani intitolato Passione Patriottica, già presentato alla camera dei Deputati in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Ci sono state anche delle sfilate con protagonisti dei carinissimi bambini che indossavano camicine da notte rosse con le musiche dei classici ed emozionanti canti di Natale in sottofondo, ma non sono passati inosservati nemmeno i particolari bijoux di Ilaria Pascali indossati da affascinanti modelle presenti in questa speciale serata! Golosità dei Castelli e infine, grande torta augurale con spumante Asti per il brindisi: una serata magica e di buon auspicio per tutti!
Articolo a cura di Deborah Bettega
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 14/12/2011 alle 23:54:35, in Eventi, linkato 878 volte)
Si è svolta al Nuovo Cinema Aquila la nona edizione del Roma VideoClip “Il cinema incontra la musica”, la più importante kermesse nazionale che premia i video tratti da colonne sonore di film, artisti, registi, compositori musicali. La manifestazione è stata ideata ed organizzata da Francesca Piggianelli e si è svolta in forma di una lunga kermesse, dedicata nel pomeriggio alla sezione Indie, con la presenza di band, artisti, registi provenienti da tutta Italia per valorizzare i loro video clip realizzati, condotta dal bravo Andrea “Il Drago” di Radio Rock. Andrea ha poi dato poi il via, la sera, insieme ad Antonella Salvucci, alla Premiazione del Cinema Incontra la Musica, alla visione dei migliori video clip tratti da film, di artisti, registi, compositori, che hanno ricevuto un riconoscimento per la loro arte, molti accompagnati da produttori, familiari ed amici, per una grande festa a loro dedicata. Tra i primi ad arrivare Claudio Santamaria, felicissimo, accompagnato dal suo ufficio stampa Claudia, per lo Special Award come Artista dell’Anno, per le sue molteplici doti e per il video clip Don't Leave Me Cold, regia di Filmac, tratto dal film Il caso dell’Infedele Klara" e per il suo ultimo film I Primi della Lista. Subito dopo ecco “la rossa” Noemi, accompagnata dai genitori e dalla sorella Arianna, per condividere la gioia del Premio Award come Artista dell’Anno e per i video clip Vuoto a Perdere, tratto dal film Femmine Contro Maschi, e Poi Inventi il Modo, di cui ha curato la regia: bella, solare, simpatica, disponibile con tutti, ha dimostrato una grande professionalità. Arrivano poi Pivio e Aldo De Scalzi per il loro Special Award come miglior compositori. Il premio Special Award il Cinema Incontra la Musica per la carriera nonché per il video tratto dal film Native, è andato a Franco Simone, che si è complimentato a lungo con tutta l’organizzazione del premio. Migliori compositori “rivelazione” ai Mammooth per la loro bravura ed originalità e per la colonna sonora del film Sandrine nella Pioggia, regia di Tonino Zangardi, presente ed emozionato. Seguono per i miglior video, i registi Paolo Marchione, regista del videoclip Basta cosi dei Negramaro, Beppe Tufarulo, per il video clip Va così delle Vibrazioni, tratto dal film La Scuola è Finita, il regista Francesco Maria Dominedò, per il video Ride On di Louis Siciliano tratto dal film 5-Cinque, il regista/attore Edoardo Leo, per il video clip Per Farti Tornare di Francesco Renga, i registi Daniele Coluccini e Matteo Botrugno per il video clip Dimmi Che Non C’è degli Helena, il regista Dario Albertini per il video Quanto Ancora dei Tiromancino, Cosimo Alemà per il video Immaturi di Alex Britti, tratto dal film Immaturi. Per il video clip Da Qui di Serena Menarini, tratto dal film Maternity Blues-Il Bene dal Male, regia di Fabrizio Cattani, ha ritirato il premio la brava attrice Marina Pennafina. Infine Premio Speciale a Ciccio Merolla con il video clip Ò Pitbull, regia di Gennaro Silvestro. Premi Speciali ai giovani registi emergenti, Marco Gallo con il video clip Full of Pride di Stanis, Giulio Reale con The Ghost Feeling dei Lux Departure, Piero Passatore per il videoclip Fino Qui del Covo delle Bisce, al regista ed attore Barbato De Stefano per il videoclip e lo sport Napoli Vincente. Premio per il Sociale a L’Ultimo Cielo con musiche di Max Gazzè e Gimmi Santucci, ritirato dal regista Simone Petralia e da Jinny Steffan. Premiati per i loro video anche gli artisti Marco Fasano e Pilar. Inoltre erano presenti ed hanno consegnato i premi i componenti del Comitato Artistico: Elizabeth Missland, Alessandro Casanova, Fabrizio Pacifici, Fabio Meloni, Rino Piccolo, Roberto Bigherati, Francesca Ciuffa, Gaspare Baglio, Martha Capello. A fine serata in un clima festoso e familiare i premiati e tutti gli ospiti hanno brindato fotografandosi a vicenda in modo ironico ed affettuoso.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Roma Videoclip
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 04/12/2011 alle 18:45:21, in Eventi, linkato 637 volte)
Anche quest’anno, la Scuderia Romana La Tartaruga ha invitato i propri soci a trascorrere cordialmente una giornata all’insegna della spensieratezza e della passione per le auto d’epoca. Una giornate importante per stare assieme, presentare la chiusura del bilancio annuale e nel contempo intrattenersi con un pranzo offerto ai soli soci iscritti. Gli ospiti, accompagnati dai propri famigliari ed amici, hanno voluto anche in quest'occasione sfoggiare le loro accattivanti vetture particolarmente curate in ogni dettaglio. Orgoglio di chi con passione e dedizione cura con immenso amore queste vetture ormai sempre più rare e catalogate con targa oro rilasciata per quei modelli ritenuti perfettamente originali. Presenti all’incontro di fine anno, il presidente Carlini, tutti i consiglieri e la dolce segretaria Ilenia. Il pranzo, svoltosi presso il ristorante di Ostia Antica al Ristorante Bajniero, si è concluso con l’auspicio di buone festività rivolto dai membri del Consiglio Direttivo a tutti i presenti all'incontro pre natalizio del club.
Articolo a cura dei Giuseppe Del Greco
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 02/12/2011 alle 23:19:24, in Eventi, linkato 698 volte)
Il Sorriso dei miei Bimbi opera in Brasile attraverso un percorso didattico volto all’educazione infantile e formazione giovanile in favore dell’infanzia e dell’adolescenza bisognosa, abbandonata, bistrattata, trasmettendo ogni giorno l’antidoto della conoscenza a chi viene sistematicamente negato per distinzione di razza e provenienza sociale. Nell’arco di dieci anni si sono conquistati il rispetto e l’affetto della comunità di Rocinha, che oggi si stringe attorno al loro lavoro. Per sostenere le iniziative dell’associazione contro povertà e abbandono e promuovere il diritto alla vita, anche il Nuovo Cinema Aquila ha voluto esserci, mettendo a disposizione lo spazio cinema ed attraverso la programmazione di una serata di raccolta fondi e chiamando all’appello diverse altre realtà artistiche e culturali (nel campo del teatro, del cinema e della fotografia) sensibili a urgenti tematiche sociali riguardanti il nostro paese, ma in un certo qual modo affini a quelle che la Onlus si trova quotidianamente ad affrontare in Rocinha. La favela, un quartiere poverissimo, una baraccopoli abusiva con quasi cento mila abitanti, è sempre stata al centro di una spietata guerra tra narcotrafficanti e polizia, in un contesto aberrante che lascia a terra vittime innocenti: bambini che muoiono come fiori strappati alla terra, sparati alla schiena dalle pallottole dell’abbandono e della miseria. Giovani senza futuro, rubati di quell’innocente spensieratezza, mandati a morire da logiche inaccettabili. Famiglie in disastrose condizioni igieniche, alimentari, psicologiche. E’ in questa realtà sociale nel quale s’inserisce il lavoro della Onlus. Il Projeto Jovem, nello specifico, lavora con ragazzi a rischio sociale di età compresa tra i 13 e i 17 anni ed offre un percorso educativo e formativo stimolante, volto alla crescita umana ed intellettuale dei suoi utenti completando l’assistenza con un accompagnamento psicologico individuale al fine di alleviare il disagio adolescenziale. La serata si è aperta alle 20 con la proiezione di un breve video che testimonia le attività del Projeto Jovem, presentato dal direttore del Nuovo Cinema Aquila Fabio Meloni, dal Presidente della Onlus Sol.Co. Solidarietà e Cooperazione Mario Monge e dal segretario italiano de “Il Sorriso dei miei Bimbi” Lorenzo Lipparini. Alle 21 momento del teatro al Nuovo Cinema Aquila, con il Creative Drama & In-Out Theatre e il loro notevole esempio di cinema-dramaterapia: la pièce Sonia, il Resto della Mia Vita… Ovvero Oltre i Posti dell’Amore, scritta e diretta dal drammaterapeuta E. Gioacchini. Gli interpreti sono Sabina Bocci, Tonina Cavaliere, Gianni De Angelis, Giuliana Falaschi, Maria Frasca, Gagliardi Livia, Pino Gencarelli, Luigi Martelli, Lucrezia Gioacchini, Dalila Muntone, Spartaco Pelle, Carmen Tufo, Giulio Zavagnini. Dense le implicazioni, qui esplicate dalle parole del regista stesso, che pervadono il percorso tutto mentale che ci avvicina a Sonia, ennesimo esempio di gioventù abbandonata, che sogna di fuggire, prigioniera dell’illusione, come molti abitanti di Rocinha.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Nuovo Cinema Aquila
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 02/12/2011 alle 01:06:01, in Eventi, linkato 411 volte)
Intrattenimento di qualità, educazione alla legalità e al viver sano, momenti di pubblica discussione e infine un invito al vivere la sessualità nel modo più pieno e gioioso possibile. Questi gli obiettivi alla base di One Life/No Aids, iniziativa che si è tenuta il nella giornata del 1° dicembre al Nuovo Cinema Aquila, il quale apre le porte al pubblico più giovane. Alle 19 la serata si è aperta ufficialmente con una presentazione dal carattere istituzionale e scientifico, presenti l’Assessore alle Politiche Sociali e Famiglia della Regione Lazio Aldo Forte, l’Assessore alle Politiche Sociali e per la Famiglia e ai Rapporti Istituzionali della Provincia di Roma Claudio Cecchini, il Vicesindaco con delega alle Politiche sociali e servizi alla persona Sveva Belviso, il dott. Mauro Zaccarelli, Immunologo dell’Azienda Ospedaliera Spallanzani e esporto Hiv, il Presidente della Coop Villa Maraini Massimo Peroni, il presidente di Ricerca e Cooperazione Arturo Parolini (Ong promotrice della Campagna Sblocchiamoli), la Direttrice dell’Health Innovation in Practice Nicoletta Dentico. Le conclusioni sono state affidate al Presidente della ConfCooperative Roma Carlo Mitra. Alle 20 si è proceduto poi con la proiezione di The India’s Choice, diretto da Andrea Boni e prodotto dalla Campagna “Sblocchiamoli: Cibo, Salute e Saperi senza brevetti”, viaggio attraverso un paese che da anni combatte con successo l’Aids e le tante patologie che affliggono le popolazioni più disagiate attraverso metodi naturali. È seguito incontro-dibattito sul film, moderato dall’Ufficio Stampa della Campagna Sblocchiamoli Ludovica Jona. Alle 21.30 al foyer del cinema si è tenuto un buffet, dopo di che One Life/No Aids ha sfociato naturalmente verso le ore notturne e una conclusione esplosiva e forse inattesa ma, a guardar meglio, assai calzante. Alle 22, infatti, il tributo “interattivo” al cult-movie The Rocky Horror Picture Show, musical-rock e pellicola simbolo della controcultura anni ‘70, che riuscì a rappresentare con toni a tutt’oggi insuperati una visione della sessualità gioiosamente libera, “urlata” e vissuta come una conquista collettiva, influenzando tutti i trend giovanili da lì in poi. È stato un momento “danzante” e pieno di risvolti dalla forte acutezza pop, attraverso il quale vogliamo “stimolare” i partecipanti al nostro contributo alla giornata a una riflessione su come il vivere consapevolmente il proprio corpo e l’impulso a una giocosità dei sensi sia (sempre?) il primo passo verso quei “comportamenti collettivamente vantaggiosi per la salute” che sono il primo strumento di prevenzione da contrapporre al diffondersi del virus. Il dibattito è aperto.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Nuovo Cinema Aquila
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1
< dicembre 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Titolo
Arte (1)
Attualità (2)
Cinema & Tv (1)
Comunicazioni (3)
Eventi (469)
Motori (1)
Notizie (131)
Pogea Racing (1)
Pubblicazioni (7)
Roma Cavalli (1)
Romeo Ferraris (1)
Sagre (1)
Tendenze (2)
Viaggi (1)

Catalogati per mese:
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018

Gli interventi più cliccati

Titolo
Logo (1)

Le fotografie più cliccate

Titolo



12/12/2018 @ 13:56:03
script eseguito in 101 ms