"
"
 
Ci sono 81 persone collegate

Cerca per parola chiave
 

Titolo




\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
(Inserito da: Redazione il 30/03/2012 alle 23:29:28, in Eventi, linkato 816 volte)
Deborah Bettega,ha festeggiato il suo compleanno al Gilda (in via Mario de’ Fiori a Roma): temi della serata sono stati Relax, Bellezza e Benessere. La Bettega, che indossava un vestito dorato di Karina Stars, è conosciuta per aver lavorato quotidianamente per anni alla Rai in video come sociologa a Casa Rai Uno, successivamente come show-girl nel programma Piazza Grande. Organizza e promuove eventi per il Gilda e prime teatrali, inoltre, continuando ad essere dirigente dell’A.N.S. Associazione Nazionale Sociologi del Lazio, approfondisce la sociologia come relatore in diversi convegni all’Università Sapienza e non solo. Oltre ad una cena con prodotti genuini, tra cui latticini della Basilicata di Carmine Capece e il Frantoio Quadrino con suoi assaggi di olio e prodotti tipici, è stato possibile immergersi nel percorso del misterioso mondo delle spezie grazie alla presenza di un esperto, conosciuto oltreoceano, Franco Calafatti, che ha preparato tipi di Taralli speziati accompagnati con il Vino Mulsum dell’antica Roma, su ricetta di Apicio, con Vaniglia, Cannella, Fiore di Ibisco, Anice Stellato e Zenzero e una Sangria profumatissima con frutta e spezie, tra cui Cardamomo, Pepe di Sichuan, Pepe Cubebe, Cannella di Goa, Ginger, ecc. Per i golosi dolci di noti pasticceri pluripremiati come Vincenzo Mennelladella della nota Pasticceria Mennella di Torre del Greco (NA) con torte ed Elio Donatonedi di Arte del Dolce a Velletri (RM) con i suoi rinomati pasticcini. C’era la possibilità di degustare pregiate grappe e distillati di vario tipo della distilleria Zanin esposte dallo stesso produttore, Piero Zanin. Singolare è stato il fatto che, per chi voleva rilassarsi, poteva provare durante la festa dei nuovi e sorprendenti macchinari per riflessologia e pressoterapia plantare e un altroper rilassare cervicale, schiena e corpo, suggeriti dal life trainer ed estetologo Roberto Breteni. Inoltre il consulente fitoterapico della Naturincas, Maurizio Musco, è stato a disposizione con spiegazioni riguardo al mantenimento di una salute ottimale con l’ausilio di prodotti completamente naturali, dando omaggi secondo necessità. Per completare l’elogio al benessere e alla bellezza, era presente l’equipe dell’agenzia di look-maker Vivi Makeup di Viviana Ramassotto, per suggerimenti e per sperimentare il tatuaggio all’henné con graziosi arabeschi, in più, per i presenti, c’è stata l’opportunità di avere un trattamento di medicina estetica intraceuticals omaggio (trattamento anti-age non invasivo) amatissimo dalla star Madonna, presso Simed un noto centro in Parioli accolti dal direttore Simone Colantonio. Poi, per chi ha in mente vacanze e relax, c’erano sconti per il Centro Mességué e la Fonte del Benessere Resort (5 stelle) a Castelpetroso (IS). In sottofondo alla serata c’è stata la musica rilassante di un bravissimo musicista, Tonino Tiberi, che con il suo sax ha ripercorso noti successi musicali. Molti amici sono intervenuti, oltre che per festeggiarla, anche per godersi una serata particolare, sorseggiando lo spumante Bomba d’Amore dell’azienda vinicola di Felicia Annarumma. Oltre alla sorella Cinzia Bettega e all’immancabile storico p.r. Angelo Ciccio Nizzo, tra i personaggi presenti gli attori Francesco Benigno con la moglie Sonia, Vincenzo Soriano, Enio Drovandi e Valerio Alba, Roberta Beta, Irene Bozzi, il meteorologo Francesco Laurenzi, il noto cuoco Alessandro Circiello, Don Santino Spartà, Massimiliano Martoriati, il regista Pier Francesco Campanella, i cantanti Tony Santagata e Gianni Davoli, l’onorevole Antonio Paris, il direttore d’orchestra Marco Celli Stein, l’artista Elvino Echeoni e diversi nobili come i principi Fulvio Rocco de Marinis, Carlo Giovanelli e Fabio Cassani Pironti, le principesse Irma Capece Minutoli e Conny Caracciolo, la marchesa Dani del Secco D’Aragona con la figlia Ludovica, il prefetto Carlo Boffi, le giornaliste Rai Daniela Pulci e Annapaola Ricci, l’imprenditore Marciano Ricci, gli stilisti Karina e Oscar Catenella, il modello Umberto Salamone, Angelo D’ Amelio, i noti p.r. Antonio Flamini, Emilio Sturla Furnò, Elisabetta Castiglioni e altri arrivati a tarda serata per ballare nella discoteca più nota e storica della capitale: il Gilda. Presenti chi ha mantenuto il prestigio e il nome del locale: il dott. Giancarlo Bornigia, la signora Lucia e i figli.
Articolo a cura di Deborah Bettega
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 25/03/2012 alle 23:48:55, in Eventi, linkato 823 volte)
Ragazzi che magnifica serata trascorsa nel noto locale di New Egon Disco di Roma dove nell’accogliente ambiente si è svolta la presentazione ufficiale dell’album d’esordio Amami del cantautore Thomas Grazioso. L’album raccoglie 10 brani inediti scritti dallo stesso sia nella musica che nei testi più 2 videoclip dei singoli Sotto Casa Tua e Amami. Ogni canzone parla d’amore sotto diverse forme sentimentali. Molto preparato artisticamente il cantautore Thomas Grazioso, già noto al grande pubblico per la sua partecipazione al talent show Amici di Maria De Filippi, protagonista dei programmi Domenica In, Carramba che Fortuna , i Cesaroni, il Maurizio Costanzo Show, I Fatti Vostri, Non Smettete di Sognare e tanto altro ancora, ha intrattenuto i suoi fedelissimi amici con esibizioni live accompagnato alla chitarra da Fabio Greco e al basso da Antonio Pirro. Tra i numerosi graditi ospiti Francesco De Simone ex concorrente di Amici e suo compagno di classe durante la sua partecipazione, Paolo Arcuri (Gnometto Band) con il quale si è esibito in brani d'intrattenimento e Bruno Gaggiotti director della Music Time Production di Roma. Da aprile si aprirà la nuova tournèe 2012 che impegnerà il cantautore nelle più note piazze italiane per apparire ed interloquire con i suoi numerosi fan, proponendo gli splendidi brani del suo album esordiente Amami che oltre ad essere già reperibile per l’acquisto nei numerosi punti vendita è disponibile anche su iTunes. Thomas ringrazia nuovamente tutti gli intervenuti all’evento romano e anche coloro che con la loro preziosa presenza hanno reso ancor più interessante la festosa iniziativa.
Articolo a cura di Patrizia Colangeli
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
Evento consigliato da Francesca Piggianelli e Maurizio Russo
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 24/03/2012 alle 14:38:02, in Eventi, linkato 795 volte)
L’arrivo della primavera ha portato tra i mutamenti ambientali e climatici anche il nuovo appuntamento stagionale della XXIII edizione della mostra mercato e di ricambistica del centro Italia dedicata ai veicoli d’epoca che per anni hanno segnato la loro storia e continuano ancor oggi a far parte della vita di appassionati e di estimatori di questo settore, ancora molto ambito ed apprezzato sul mercato nazionale ed estero. MillenniuM Expo oggi e domani sarà aperto in mostra permanente negli spazi dell’Ippodromo di Tor di Valle a Roma, per tutti coloro che vogliano ritrovare dell’oggettistica, ricambistica o dei veicoli particolarmente affascinanti che hanno accompagnato e fatto parte di uno scorcio della loro vita e dei loro attuali ricordi. Buona e sempre crescente l’affluenza dei visitatori che sono legati a questa passione. Presenti molti stand di club capitolini e regionali, i quali hanno messo in bella mostra i veicoli dei loro soci iscritti. Molto richiesta la ricambistica, esposta da standisti provenienti da diverse regioni d’Italia, ben forniti di ricambi di diverse case costruttrici. Un congruo numero di gioiellini d’epoca, collocati in ampli spazi espositivi, per favorire una migliore esposizione e delle seguenti scelte e trattative riservate di compravendita. MilleniuM Expo ringrazia fin d'ora tutti gli intervenuti alla mostra e vi ricorda i seguenti appuntamenti che si terranno a Pesaro con la I Mostra dell’Elettronica ed a Roma in ottobre con l’appuntamento autunnale di questa mostra scambio.
Articolo a cura di Patrizia Colangeli
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 12/03/2012 alle 18:18:37, in Eventi, linkato 851 volte)
Prenderà il via il prossimo sabato 12 maggio l’accattivante formula quattro giorni di Let It Boat, dalla Mole Adriana di Roma alla Sagrada Familia di Barcellona, in un’appassionante caccia al tesoro fra i luoghi più magici delle due città e a bordo della nave Cruise Roma che attraverserà nei due sensi il Mediterraneo, sbarcando nella capitale catalana con il suggestivo corteo d’auto storiche. A presentare l’iniziativa le rappresentanze di Mitinitaly, Elly Travel e della Grimaldi Lines che hanno spegato presso il nuovissimo Teatro Centrale Carlsberg l’idea di questa crociera. “L’iniziativa Let It Boat rientra nella nostra linea di proporre un turismo diverso dedicato alla condivisione di interessi e partecipazione attiva - commenta Cristina Compagno, titolare di Elly Travel - Abbiamo deciso di proporre un evento di qualità dedicato alla riscoperta del mondo anni ‘60 scegliendo il format collaudato della minicrociera Civitavecchia-Barcellona in collaborazione con Grimaldi Lines”. Riflettori puntati sulla caccia al tesoro, che sarà ispirata inevitabilmente alla tematica beatlesiana e alle loro canzoni, trasformandosi in una vera sfida tra intenditori e appassionati di musica. Prima protagonista, la Città Eterna, dove già nella mattina del sabato saranno chiamate a cimentarsi le squadre, insieme al raduno degli splendidi veicoli a due e quattro ruote che hanno caratterizzato l’Italia nel suo boom. La caccia, con il corteo di auto e moto, si potrà dirigere lungo la Via Aurelia verso Civitavecchia dove verrà accolta in un giocoso happening. La sera del sabato inizia l’allegra traversata, allietata da musiche e balli che vedranno impegnati tutti i partecipanti. A bordo, continue sorprese e scoperte: dalle mostre fotografiche e di cimeli di quei “favolosi anni” fino ai tornei tematici. A Barcellona si approderà nel pomeriggio della domenica, per proseguire a terra la movida tra musica e prelibata gastronomia locale fino a tardi, per poi ristorarsi nelle confortevoli cabine. Il lunedì le squadre si sfideranno fino all’imbrunire fra i monumenti e le piazze più belle della capitale catalana, con l’accompagnamento dei motori e dei claxon delle auto e delle moto che sfileranno nelle caratteristiche Ramblas. Al ritorno, la motonave Cruise Roma torna protagonista dell’ultimo giorno di gara, con il galà di festeggiamenti e premiazioni, della caccia al tesoro e delle singole competizioni, fino all’approdo a Civitavecchia nel pomeriggio di martedì 15 maggio. I pacchetti “Let It Boat 12-15 maggio 2012” sonno partire da 395,00 Euro. Tutta la programmazione e le informazioni sono consultabili sul sito Let It Boat.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Lei It Boat
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 11/03/2012 alle 23:24:00, in Eventi, linkato 916 volte)
Si è chiusa oggi pomeriggio alla Fiera di Roma la quarta edizione di Motodays. Il Salone Moto e Scooter ha fatto registrare il record di presenze della Fiera per le manifestazioni della durata di quattro giorni. Davvero impressionante anche stamattina il colpo d’occhio all’ingresso dei padiglioni, con migliaia di amanti delle due ruote pronti ad entrare e a vivere appieno la grande festa di Motodays.“È andata oltre le aspettative - ha dichiarato Mauro Giustibelli, Exhibition Manager di Motodays - il mondo motociclistico del Centro-Sud, fatto di tanti bikers ed appassionati, ma anche di aziende, ha un suo evento fieristico di riferimento, che ha una sua oggettiva rilevanza in ambito nazionale. Ci arriviamo dopo un lavoro di quasi 6 anni. La crescita del numero di visitatori, da 108.000 a 128.400, ne è solo una diretta ed estremamente lusinghiera conseguenza e questo segnale, in un momento così difficile, è importante per tutto il settore delle due ruote e per la Fiera di Roma”. Nei cinque padiglioni, i visitatori hanno potuto ammirare nel novità di mercato delle maggiori Case Costruttrici come, tra le altre, Honda, Suzuki, KTM, Gruppo Piaggio (con Aprilia, Derbi, Gilera, Moto Guzzi, Scarabeo e Vespa), Fantic, Husaberg e Lambretta oltre a Yamaha, Ducati, BMW, Husqvarna, Harley-Davidson, MV Agusta, Peugeot, Garelli e poi Norton, CR&S e Sym che hanno portato a Roma tutte le gamme 2012. Tra le aree tematiche di maggior successo di questa edizione la grande novità “Villaggio dell’Alternativa - Dekra” con un’attrezzata area prova per i veicoli elettrici, “Kromature” dedicata al custom con il Bike Show, “Days on the Road” dedicato agli USA per il turismo, “Motodays Vintage” e le moto inglesi fino agli anni ‘70 per l’epoca e “Market One to One” per l’usato. Oltre le aspettative sono andate anche le aree esterne, prese “d’assalto” dagli appassionati che dopo le registrazioni ai desk hanno avuto la possibilità di provare tutte le novità scooter e moto nelle aree demo apposite (Honda, Suzuki e Masterbike-MX Motosprint), sulla pista (Piaggio e Sym) e attraverso gli “Open Door” (KTM, Husqvarna, Harley, Honda, Yamaha e Aprilia) che portavano i visitatori all’esterno del quartiere fieristico per un’esperienza su due ruote di 30 minuti. Presenti, tra gli altri, i campioni del freestyle Bianconcini e Oddera e dello stunt riding Chris Pfeiffer che hanno dato spettacolo nelle numerose aree show. Protagonisti anche i piloti della velocità come l’iridato Superbike Carlos Checa, il campione del mondo Motocross MX1 Tony Cairoli ma anche Marco Melandri e Michel Fabrizio. In concomitanza con Motodays ha debuttato Bici @ Roma Expo, il primo Salone del Ciclo della Capitale.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Motodays
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 10/03/2012 alle 19:10:24, in Eventi, linkato 669 volte)
Una fiera dove poter toccare con mano, testare e acquistare l’oggetto dei desideri, ma anche assistere ai convegni, partecipare alle iniziative e prendere parte alle esibizioni live. Questa è Bici @ Roma Expo che, dall’8 fino all’11 marzo 2012, popola ben 18mila mq nel nuovo polo fieristico di Fiera Roma, in concomitanza con Motodays, il consueto appuntamento annuale con il mondo della moto che raccoglie grande interesse con numeri da record: lo scorso anno, infatti, hanno preso parte alla grande manifestazione oltre 100mila persone. Una fiera di bici nella Capitale è una novità assoluta nel panorama delle esposizioni dedicate al pedale. L’Italia centro meridionale, considerevole bacino d’utenza per il mondo della bici, vanta un mercato dai numeri in continua crescita penalizzato, tuttavia, dall’assenza di eventi e manifestazioni fieristiche in grado di soddisfare la voglia di novità da parte dell’utenza locale. Le grandi fiere, da sempre, si sono svolte nel nord della penisola ma, da quest’anno le cose sono cambiate. Un evento che è stato aspettato da tutti gli appassionati del pedale che possono toccare con mano e acquistare bici e accessori esposti nel nuovo e funzionale polo fieristico di Fiera Roma, posizionato a soli 5 km dall’aeroporto di Fiumicino e ben collegato con l’Urbe dalla linea ferroviaria FR1. Mountain bike, bici da corsa, a pedalata assistita, da città, dai richiami vintage e con caratteristiche all’avanguardia e tecnologiche. Senza dimenticare tutti gli accessori che personalizzano la bici e chi la possiede. Inoltre il pubblico può prendere parte alle esibizioni live di freestyle, bmx e tanto altro ancora, oltre alla possibilità di partecipare ai convegni dedicati al mondo del pedale. Quattro giorni dedicati alla due ruote, un evento unico dove la bici e tutti i suoi accessori sono a disposizione del pubblico, vero protagonista della manifestazione. Bici @ Roma Expo. Tutte le bici portano a Roma!
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Expo Time
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 09/03/2012 alle 23:59:57, in Eventi, linkato 679 volte)
Grande successo venerdì 9 marzo al Nuovo Cinema Aquila per il film Là-Bas - Educazione Criminale. Guido Lombardi,regista del film, il cast artistico e tecnico hanno salutato il pubblico e risposto alle loro domande nelle due sale stracolme che hanno dimostrato grande interesse ed attenzione per il delicato argomento di scottante attualità. Presenti anche i produttori, il film è distribuito da Cinecittà Luce. Là-Bas - Educazione Criminale è stato presentato, in prima mondiale, nell’ambito della 68ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia/26ª Settimana Internazionale della Critica dove il film ha vinto il Leone del Futuro - Premio Opera Prima Luigi De Laurentiis ed ha ricevuto altri importanti riconoscimenti. Là-bas in francese è poco più di un intercalare. Vuol dire “laggiù”. Ma gli africani dicono “là-bas” anche quando parlano dell’Europa, dove sono andati, in cerca di fortuna o per disperazione, i loro cari e amici. Dicono “là-bas” per dire altrove, a sud o a nord non ha importanza. Vuol dire semplicemente lontano.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Nuovo Cinema Aquila
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 08/03/2012 alle 20:44:47, in Eventi, linkato 617 volte)
Andata in scena oggi alla Fiera di Roma la giornata inaugurale di Motodays. Affluenza di pubblico al di là delle aspettative per il Salone Moto e Scooter del Centro-Sud Italia che in mattinata ha vissuto il taglio del nastro dell’attesa quarta edizione: ospite d’onore è stato il campione del mondo Superbike, Carlos Checa, che è intervenuto poi sul palco insieme a Mauro Mannocchi (Presidente Fiera Roma) e Paolo Flammini (CEO Infront Motor Sport) per rispondere alle domande di Luigi Vignando, giornalista de La7. Presenti all’ormai classico giro inaugurale tra i padiglioni anche l’Assessore Politiche per la Mobilità della Regione Lazio, Francesco Lollobrigida e l’Assessore Sport e Politiche Giovanili della Provincia di Roma, Patrizia Prestipino.“Venire in Italia è ogni volta bellissimo perché la mia moto, gli sponsor e il manager sono italiani - ha detto Carlos Checa, arrivato a Motodays grazie all’interessamento di Nolan Group - la mia squadra, il Team Althea, ha sede qui vicino quindi essere alla grande festa di Motodays per me è come sentirmi a casa anche perché dai tifosi e dagli appassionati del Centro-Sud ricevo sempre tanto affetto. Tra poco compirò 40 anni ma l’età anagrafica per correre non conta: sono ancora molto motivato, fisicamente a posto e la vittoria in gara 2 a Phillip Island dopo la brutta botta di gara 1 dimostra che ho tutte le carte in regola per giocarmi il titolo anche nel 2012. Io e Biaggi? Siamo due “vecchietti” in gran forma e sarà bello lottare con lui anche quest’anno”. Mannocchi ha ribadito l’importanza di Motodays nel panorama fieristico del settore, parlando anche della sua esperienza a due ruote. “Anche io sono motociclista e faccio le classiche passeggiate domenicali ma a consumare davvero le gomme della moto è mio figlio, molto più “centauro” di me - ha scherzato il Presidente di Fiera Roma, che poi è tornato sull’evento capitolino - Motodays è diventato un momento clou per gli appassionati del Centro-Sud ed è in netta crescita nonostante la crisi. Ci stiamo consolidando sempre di più e speriamo di diventare una manifestazione sempre più importante per le due ruote”. Tra gli eventi di oggi, grande successo di pubblico per la presentazione in anteprima nazionale della Suzuki Inazuma 250 e per la presenza di un altro grande campione della Superbike, Marco Melandri (BMW Motorrad Team). “Fino a qualche anno fa venivo qui per vedere il Colosseo e i Fori ma da quattro stagioni è bello sapere che anche Roma ha il suo grande salone moto e scooter - ha detto “Macio” - questa fiera l’ho vista crescere negli anni e ogni volta noto una grande passione da parte di grandi e piccoli. Il mio 2012? È stato bello centrare il podio alla prima gara ma so che sarà difficile colmare il gap dai primi. Ce la metteremo tutta per conquistare nuovi podi e anche qualche vittoria”. Domani si replica: alle 12.30 sarà il pilota SBK Raffaele De Rosa a dare il via agli “A tu per tu” con i campioni presso il Palco Radio Globo (pad. 3). Alle domande di Fabrizio Calia de La7 risponderà poi alle 14.00 il britannico Tom Sykes, rivelazione della prima gara stagionale di Phillip Island su Kawasaki. Alle 15.00, sempre sul palco Radio Globo (pad. 3) sarà il momento del cinque volte campione del mondo Motocross, Tony Cairoli che, accompagnato dalla sua ormai famosa KTM numero 222 fresca dell’iride MX1 2011, si racconterà e firmerà autografi per il pubblico di Motodays.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Motodays
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 02/03/2012 alle 22:36:04, in Eventi, linkato 680 volte)
Grande successo di pubblico per la quinta edizione del Premio Sette Colli Giallorossi, evento organizzato e prodotto da Fabrizio Pacifici, che si è svolto presso la Mostra Permanente della Storia dell’AS Roma nello storico rione Monti. A ricevere il Pallone Romanista, conferito ad un calciatore della Roma che si è reso protagonista nei derby del passato, è stato Sergio Santarini, indimenticato Capitano che ha indossato la maglia della Roma ben 429 volte. Ad un’altra bandiera romanista, il Campione d’Italia Odoacre Chierico, è stato assegnato il premio Sette Colli Giallorossi. Sono stati premiati, come sempre, sportivi e tifosi “vip” di provata fede romanista ai quali è stato consegnato un riconoscimento promosso da EventiRoma.com: Luca Ward, attore e doppiatore del Gladiatore Russel Crowe, che ha sostenuto a gran voce le attività del Movimento per Roma (di cui era presente il leader Michele Baldi), l’attrice Maria Rosaria Omaggio, la showgirl Giada Di Miceli, e lo sceneggiatore Enrico Vanzina che ha commosso il pubblico ricordando alcuni romantici aneddoti. A Giancarlo Di Veglia, tifoso della Roma sempre al fianco della squadra (presente persino nei 25 minuti di recupero di Catania) è stato attribuito il premio Curva Sud mentre al giornalista Massimo Limiti quello di Voce Romanista. Premi speciali per il popolare Mario Corsi, lo storico magazziniere dell’AS Roma Romeo Nucci, la giornalista di Moda e Costume Gabriella Sassone e il presentatore notturno per eccellenza Massimo Marino. Mentre il premio per il tifoso biancoceleste DOC è stato vinto dal direttore del Nuovo Cinema Aquila Fabio Meloni. Tanti gli ospiti presenti: Antonella Salvucci, Giovanna Rei, Gianfranco Butinar, la famiglia Bini, Maurizio Martinelli “Mister Morris”, Giorgia Mariani “Miss EventiRoma”, Francesca Piggianelli, Nando Colelli. Presentatrice della serata la modella Margherita Praticò coadiuvata dalle splendide vallette Greta e Sofia di 3 e 8 anni.
Articolo a cura di Fabrizio Pacifici
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
(Inserito da: Redazione il 02/03/2012 alle 16:15:26, in Eventi, linkato 585 volte)
Presentata oggi presso l’Auditorium Parco della Musica la quarta edizione di Motodays, Salone Moto e Scooter del Centro-Sud Italia in programma dall’8 all’11 marzo alla Fiera di Roma. Ad aprire gli interventi lanciati dal moderatore Ugo Francica Nava (giornalista de La7) è stato il Presidente Fiera Roma, Mauro Mannocchi. “Nonostante la crisi economica generale, la nostra Fiera mantiene gli standard a cui è abituata – ha detto Mannocchi - dopo Big Blu abbiamo confermato in calendario Motodays, implementando in per quei giorni l’offerta espositiva con l’arrivo di Bici@RomaExpo e dei suoi padiglioni. In un momento così particolare c’è da parte nostra la capacità di guardare con fiducia al futuro e questo ci rende davvero ottimisti”. A seguire è stato il momento dell’Assessore Politiche della Mobilità di Roma Capitale, Antonio Aurigemma, che ha evidenziato l’importanza dell’evento Motodays in una città che vanta oltre 700.000 mezzi a due ruote mentre il Vicepresidente FMI, Fabio Larceri, ha fatto una panoramica sulle iniziative della Federmoto in Fiera: una su tutte, la scuola di avvicinamento moto dedicata ai bambini. Parole positive per la quarta edizione di Motodays sono arrivate anche dall’ex-campione del mondo della 500, Franco Uncini. “In una città come Roma, le moto e soprattutto gli scooter fanno la differenza da ogni punto di vista e nella mobilità sono molto più efficaci rispetto alle auto - ha detto l’iridato nel 1982 – quindi il Salone è un momento fondamentale per la città. Sono certo che gli appassionati del Centro-Sud saranno presenti in massa a questa importante iniziativa perché hanno le moto nel sangue. Mi ricordo il loro grande affetto quando correvo su uno dei miei circuiti preferiti, Vallelunga, dove ho fatto alcune delle mie gare più belle...” Negli stessi giorni di Motodays farà il suo debutto, alla Fiera di Roma, Bici@RomaExpo, primo Salone del Ciclo della Capitale. Dal tavolo relatori ne hanno parlato il Presidente FCI, Renato Di Rocco che vede con grande ottimismo e curiosità l’esordio di Bici@RomaExpo nel Centro-Sud ma anche l’ex-campione del mondo di ciclismo, Francesco Moser, che nel suo intervento ha ricordato gli esordi avvenuti proprio sul territorio capitolino. “Nel ‘69 venni sui colli romani a correre una delle mie prime gare e poi tornai tante volte durante la mia carriera - ha detto Moser, iridato nel 1977 e vincitore del Giro d’Italia del 1984 - mi ricordo i passaggi al Colosseo della Tirreno-Adriatico ma anche gli allenamenti fatti sul Raccordo Anulare. Si, un tempo si poteva girare in bici anche sul GRA... credo molto in Bici@RomaExpo perché il Centro-Sud è un bel bacino di ciclisti e spero che questa fiera avvicini anche i bambini più giovani a questo splendido sport, sia per divertimento che per professionismo”. Interventi dalla prima fila anche per Mauro Giustibelli (Exhibition Manager Motodays), Dilva Todini (Bici@RomaExpo), Marco Mauri per Dekra Italia (partner di Motodays), Giulia Marrone per Confindustria ANCMA-EICMA e Gianluca Santilli per Bicitaly. Al termine della conferenza, Mannocchi ha omaggiato i due campioni con due simboli delle rispettive specialità: caschi da moto e bici personalizzati, ad evidenziare anche l’importanza della “voce” sicurezza una volta alla guida delle due ruote con e senza motore. Motodays e Bici@RomaExpo prenderanno il via giovedì 8 marzo alla Fiera di Roma.
Articolo a cura dell’Ufficio Stampa Motodays
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
© PerLaComunicazione.com - Riproduzione riservata
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2
< dicembre 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Titolo
Arte (1)
Attualità (2)
Cinema & Tv (1)
Comunicazioni (3)
Eventi (469)
Motori (1)
Notizie (131)
Pogea Racing (1)
Pubblicazioni (7)
Roma Cavalli (1)
Romeo Ferraris (1)
Sagre (1)
Tendenze (2)
Viaggi (1)

Catalogati per mese:
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018

Gli interventi più cliccati

Titolo
Logo (1)

Le fotografie più cliccate

Titolo



12/12/2018 @ 13:10:07
script eseguito in 89 ms